Valentino Rossi, un grande sogno da realizzare: i tifosi ci sperano

Il suo futuro è ancora nelle corse automobilistiche, Valentino Rossi ha dei sogni da realizzare in questa fase della sua carriera

Conclusa la lunga esperienza nel Motomondiale, dove ha vinto nove titoli e si è affermato come leggenda del motociclismo, Valentino Rossi non era ancora sazio di gare. Ha così deciso di iniziare una carriera da pilota di automobili, altra sua passione, e punta a raggiungere dei traguardi soddisfacenti.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Ansa Foto)

Nel 2022 corre in un campionato decisamente impegnativo come il Fanatec World Challenge Europe, dove guida una Audi R8 LMS GT3 Evo II del team WRT. La squadra belga proprio in questi giorni ha annunciato che, dopo tredici stagioni assieme ad Audi, dal prossimo anno inizierà una partnership con BMW.

Da capire se il Dottore resterà nello stesso box o cambierà. Si confronterà con il patron Vincent Vosse per decidere se rinnovare o meno il contratto. Finora se la sta cavando discretamente nel GTWCE, dove deve adattarsi a tante novità e imparare. Nell’ultimo weekend ha corso la 24 Ore di Spa-Francorchamps, che ha terminato al diciassettesimo posto con i compagni Nico Muller e Frederic Vervisch.

Valentino Rossi ancora nel GTWCE nel 2023: il sogno è Le Mans

Rossi per il suo futuro ha chiaro che non cambierà paddock: “Nel 2023 rimarrò ancora in questa serie. È certo”. L’opzione di rimanere con il team WRT e di guidare una BMW M4 GT3 esiste. Finora Vosse si è sempre detto contento di Valentino e potrebbe volerlo con sé anche nella nuova avventura con il marchio bavarese.

Rossi Valentino
Valentino Rossi (Ansa Foto)

La Gazzetta dello Sport cita anche dei rumors che danno Porsche, facente parte del gruppo Volkswagen con Audi e Ducati, come alternativa per il futuro del pesarese nel campionato Fanatec GT World Challenge Europe. Nelle prossime settimane tutto dovrebbe essere chiarito e sapremo con chi correrà nel 2023.

La cosa che appare abbastanza certa è che l’anno prossimo non lo vedremo in azione alla 24 Ore di Le Mans, prestigiosa tappa del Mondiale Endurance (WEC). Lui stesso si è così espresso sull’argomento: “Non penso che vi parteciperò nel 2023, non è certo, ma rimane un obiettivo magari per il 2024”.

Rossi ha più volte ammesso che per lui rappresenta un sogno disputare la 24 Ore di Le Mans, però potrebbe non essere ancora pronto a una simile corsa. Il livello è altissimo e lui è solo al primo anno da pilota d’auto. Forse è più saggio attendere il 2024, quando avrà un po’ più di esperienza sulle quattro ruote.