Mick Schumacher, il momento si avvicina: c’è una notizia che non lo rassicura

C’è un altro pilota sulla lista della Haas per il 2023. E’ candidato a sostituire Mick Schumacher nel team Haas di Formula 1 nel 2023

E’ sempre più in bilico il futuro di Mick Schumacher. Le voci di un suo addio alla Haas si stanno facendo sempre più intensi. Il figlio del grande Michael non sarebbe stato confermato per la prossima stagione.

schumacher
Haas, Mick Schumacher in bilico: si fa il nome di un nuovo pilota per sostituirlo (LaPresse)

Il team principal Guenther Steiner starebbe parlando con altri candidati in quanto alla ricerca di un nuovo pilota. Si parla di antonio Giovinazzi come uno dei candidati principali: è stato al volante della Haas a Monza lo scorso fine settimana, correndo nella prima sessione di prove libere. Sarebbe questa la scelta del marchio partner di Ferrari, anche se lo stesso Steiner ha spiegato che il Cavallino non ha voce in capitolo sulla scelta del pilota. Un altro nome, quello di Nico Hulenberg, sarebbe invece vicino alla Alpine. Attualmente è il pilota di riserva nella Aston Martin, ma sempre secondo Steiner rimane un candidato per la Haas. Qualche indizio in merito arriva perché la Alpine starebbe trattando con Jack Doohan, stella della F2.

Haas, Mick Schumacher in bilico: si fa il nome di un nuovo pilota per sostituirlo

“Tutti quelli che hanno una supelicenza sono candidati – ha spiegato il manager a Motorsport.com, di fatto confermando tutte le voci – dobbiamo prendere la decisione migliore se si volesse cambiare, dobbiamo solo capire quale è la scelta migliore”. Giovinazzi ha fatto dei buoni giri a Monza: l’ultima apparizione non ufficiale in Formula 1 lo scorso anno, quando ha guidato la Ferrari a Fiorano per dei test. Per l’italiano è prevista un’altra FP1 ad Austin, anche se Steiner non lo ha messo in cima alla lista.

Mick Schumacher
Mick Schumacher (©Ansa Foto)

Almeno questo il segnale che ha lanciato. Per quanto riguarda il futuro di Schumacher, questo è tutto da vedere: per lui c’è anche la scadenza a fine stagione con la Ferrari Academy, ma il tedesco è alla ricerca di una nuova esperienza in Formula 1 con un team pronto a dargli fiducia. Le sue prestazioni con la Haas sono state all’insegna di alti e bassi, nonostante alcuni segnali positivi. Tuttavia, la sua conferma ormai sembra essere decisamente improbabile.