DS 4, il Suv si aggiorna: nuovo allestimento e autonomia migliorata, i dettagli

A distanza di un anno dal debutto sul mercato, la Casa francese introduce alcune novità per il Suv DS 4. Tutti i dettagli.

Dopo averne annunciato l’arrivo sul mercato l’anno scorso, la DS 4 torna con diverse novità che ampliano e aggiornano l’offerta del Suv del marchio premium di Stellantis. La prima è l’introduzione del nuovo allestimento Opéra – disponibile anche sulla versione Cross – che va ad affiancarsi alle già presenti Trocadero, Rivoli, Performance Line e Performance Line+.

DS 4
(DS Automobiles media press)

Quest’ultime, invece, sono state soggette ad un piccolo aggiornamento che modifica alcuni dettagli della DS 4, mentre la E-Tense 225 ha beneficiato di un miglioramento del controllo del software e una batteria più efficiente rispetto al passato. Ciò significa quindi che l’ibrida plug-in può percorrere 62 km con una sola ricarica (il 13% in più di autonomia).

Oltre alla E-Tense, restano nella gamma le versioni benzina (PureTech 130) e Diesel (BlueHDI 130). Altre novità, poi, per la DS 4 nella sua versione Business, più simile, per certi versi, alla DS 7 e che diventa Bastille Business.

Tutte le novità sono già disponibili presso i concessionari DS Store o online sulla piattaforma dedicata del sito di DS Automobiles Italia.

DS 4, tutte le novità

La nuova versione Opéra si arricchisce di sedili in pelle Nappa Marrone Criollo curati attraverso un particolare tipo di lavorazione che DS chiama a cinturino d’orologio. I sedili anteriori, inoltre, sono riscaldati, massaggianti e raffreddati con un sistema di ventilazione ad hoc.

A queste caratteristiche si aggiungono poi ammortizzatori a smorzamento controllato (DS Active Scan Suspension), tetto apribile, portellone posteriore elettrico che si apre senza l’intervento delle mani, finestrini anteriori e posteriori acustici, ricarica wireless e pedali e poggiapiedi in alluminio. Tutto ciò configura quindi la Opéra come il top di gamma della DS 4.

Peraltro, al già ampio equipaggiamento di serio si può aggiungere il DS Drive Assist 2.0, disponibile come optional, che implementa nuove funzionalità, tra cui il cambio di corsia semiautomatico e adattamento della velocità consigliata. Il volante è poi dotato di un sensore di presa che controlla costantemente se il conducente stia prestando attenzione alla guida o meno.

Le versioni Performance Line e Performance Line +, invece, aggiungono i badge DS Automobiles, DS 4 e E-Tense di colore nero, mentre il rivestimento inferiore della porta diventa Textured Black.

La versione Bastille Business, infine, introduce finiture basalto nero, illuminazione PolyAmbient, inserti in rilievo Platinum Clous de Paris e una console centrale chiusa. Aggiunte anche due porte USB integrate nelle prese d’aria interne posteriori. Gli esterni presentano una griglia di colore Gloss Black con design a punta di diamante cromata, mentre al posteriore ora ci sono finiture cromate con diffusore sempre in Gloss Black.

Impostazioni privacy