Valentino Rossi ha deciso: l’occasione è davvero irripetibile

Valentino Rossi ha deciso la sua prossima “trasferta”. Sarà un fine settimana imperdibile per il Dottore e tanti fan.

Il Mondiale di MotoGP si deciderà al Ricardo Tormo di Valencia, circuito dove campeggia la gigantografia di Valentino Rossi. Fu realizzata alla fine della scorsa stagione, quando il nove volte iridato ha corso la sua ultima gara in classe regina prima di rassegnare le dimissioni. Il circuito di Cheste riporta alla mente ricordi particolari in casa Tavullia, come la mancata vittoria mondiale nel 2006, quando a trionfare fu Nicky Hayden o il titolo perso nel 2015 dopo i fatti di Sepang.

Valentino Rossi Automotorinews 25-10-2022
Valentino Rossi (foto Ansa)

Stavolta a giocarsi lo scettro della Top Class è Pecco Bagnaia, allievo di Valentino Rossi, che dovrebbe avere vita facile, forte dei 23 punti di vantaggio su Fabio Quartararo. Il francese della Yamaha è costretto a vincere, su un layout dove la M1 non ha mai particolarmente brillato, e a sperare che il leader della Ducati arrivi al margine della zona punti. Infatti l’alfiere torinese necessita di due punti per confermarsi matematicamente campione, o basterà che Quartararo non vinca.

Valentino Rossi alla festa di Pecco

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Ansa Foto)

In un campionato davvero ricco di colpi di scena, dove gli imprevisti si annidano dietro l’angolo, bisogna fare i dovuti scongiuri e portare il massimo sostegno a Pecco Bagnaia. Nel paddock di Cheste ci sarà anche il Dottore, reduce dalla sua prima stagione nel Fanatec GT WCE al volante di una Audi R8 GT3. Quinto posto come suo miglior risultato stagionale, il prossimo anno ci riproverà ad affinare certi automatismi e ad alzare l’asticella degli obiettivi sulle quattro ruote.

Valentino Rossi aveva programmato la sua presenza nel weekend finale di Valencia già da diverse settimane. Sarà nel box del suo team Mooney VR46, per affiancare ancora una volta suo fratello Luca Marini e Marco Bezzecchi, ma il tifo sarà tutto a favore di Pecco Bagnaia, uno dei primi allievi della sua Academy. La vendita dei biglietti sta procedendo a gonfie vele, ci sono ancora pochi biglietti rimasti e dall’Italia ci sarà un massiccio tributo di fan.

Al termine del Gran Premio della Malesia Pecco Bagnaia, vincitore dopo una serrata sfida con Enea Bastianini, ha lanciato un appello a tutti i suoi supporters e agli amanti del motorsport affinchè arrivino in massa al Ricardo Tormo di Valencia. Mancano due passi piccoli, poi sarà il momento dell’esplosione di gioia e della festa in casa Ducati.