La McLaren ufficializza il terzo pilota: è un campione della Indycar

Il campione della Indycar 2021 sarà il pilota di riserva della McLaren per il Mondiale F1 2023, accordo con il team Ganassi. C’è già la firma

La McLaren Formula 1 ha scelto il suo terzo pilota per la stagione 2023. L’accordo è ufficiale ed è stato comunicato dal team con una nota. Si tratta del 25enne Alex Palou. Lo spagnolo è stato campione di Indycar nel 2021 con il team Galassi.

palou
La McLaren ufficializza il terzo pilota: è un campione della Indycar (LaPresse)

In quell’estate annunciò che avrebbe corso con la McLaren, ma l’imprenditore americano proprietario dell’omonimo team si oppose fermamente, volendo far valere a tutti i costi l’opzione con Palou valida anche per il 2023. Iniziò una vera e propria battaglia legale, vinta dal manager del suo team. Palou è rimasto, ma lo scorso ottobre ottenne il via libera per guidare la McLaren nell prove libere 1 del GP degli Stati Uniti, ad Austin.

Ora l’accordo è stato ratificato in modo favorevole per entrambe le parti: lo spagnolo potrà partecipare alle attività del team McLaren in Formula 1, ma anche guidare in Indycar. Le due attività, però, non potranno andare in conflitto. Per quanto riguarda il 2024, invece, il pilota potrà scegliere se proseguire in Indy col team Galassi o trasferirsi definitivamente in Formula 1, con la McLaren o un team diverso.

La McLaren ufficializza Alex Palou come pilota di riserva per il 2023

Questi gli accordi contrattuali, che consentono al team di annunciare l’accordo per il promettente pilota. La McLaren è sempre stata molto attenta a Palou, come confermano le parole di Andreas Seidl, team principal della scuderia inglese: “Siamo contenti di poter proseguire il lavoro con Palou e poter contare sul suo talento come terzo pilota – ha spiegato il manager – ci ha impressionato molto nelle FP1 ad Austin lo scorso ottobre, e volevamo proseguire con lui per avere altre esperienze”.

mclaren
(LaPresse)

Inevitabilmente felice anche il 25enne, che entra ufficialmente in Formula 1, aspirando ovviamente a un futuro da prima guida: “Sono felice di essere il pilota di riserva della McLaren per il 2023”, ha spiegato. “Non vedo l’ora di dare una mano a sviluppare la macchina per la prossima stagione”. Palou ha vinto il campionato Indycar nel 2021, collezionando nella scorsa stagione 4 vittorie e 11 podi complessivi.