Moto Gp Qatar, prove libere: ancora Honda, ancora Stoner

20

Dopo le ultime prove livere della Moto Gp in Qatar, è sempre piu’ consistente il dominio Honda che, piazza i suoi due piloti del team ufficilale HRC, Casey Stoner e Dani Pedrosa, nei rispettivi primo e secondo posto. L’australiano domina le libere ed infligge 2 decimi al suo compagno di squadra, mentre tutti gli altri, a partire dal nostro Andrea Dovizioso ( Honda) a ben sette decimi, si trovano staccatissimi. Dinuovo Guai per il nove volte campione del mondo Valentino Rossi che, vede chiuse le sue prove all’ottavo posto, addirittura dietro ad  un Barbera che, con una Ducati privata chiude al sesto posto.Rossi cerca comunque di mantenere un po’ di ottimismo: “Ho migliorato, anche se di poco, il tempo anche se ho perso qualche posizione. Con la squadra abbiamo cercato di fare un pò di cose, ma come già successo nei test non abbiamo ancora capito bene questa moto come si fa a migliorarla. Stiamo ancora provando tante cose diverse – ha aggiunto il dottore – e quindi è un po’ difficile”.

Dietro le  imprendibili Honda, chiudono al quarto e quinto posto, le Yamaha di Lorenzo e Ben Spies.

TEMPI NELLE PROVE LIBERE – GP QATAR

1. Casey Stoner (AUS/Honda) 1:55.035
2. Dani Pedrosa (ESP/Honda) à 0.158
3. Andrea Dovizioso (ITA/Honda) 0.705
4. Jorge Lorenzo (ESP/Yamaha) 0.779
5. Ben Spies (USA/Yamaha) 0.968
6. Hector Barbera (ESP/Ducati) 1.231
7. Colin Edwards (USA/Yamaha) 1.267
8. Valentino Rossi (ITA/Ducati) 1.271
9. Randy de Puniet (FRA/Ducati) 1.327

10. Loris Capirossi (ITA/Ducati) 1.399