MotoGP, calendario 2020: confermata la versione definitiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:57
170

MotoGP, calendario delle gare 2020: confermata la versione definitiva con un cambiamento

MotoGP
MotoGP, calendario 2020: confermata la versione definitiva (Foto: Getty)

La versione “finale” del calendario MotoGP 2020 è stata confermata proprio nelle ultime ore.

Le date e i luoghi per la maxi stagione da 20 round è quasi uguale a quella provvisoria preparata in chiusura di 2019, con un paio di novità.

Un leggero punto interrogativo resta sospeso sul nuovo evento al KymiRing in Finlandia, poiché il circuito rimane “soggetto all’omologazione FIM” che dovrebbe arrivare a breve giro di posta. Il paese scandinavo sarà la grande novità del 2020.

Dopo i test ufficiali pre-stagionali a Sepang e Losail, la prossima stagione inizierà con la solita gara notturna del Qatar, all’inizio di marzo.

Il Gran Premio di Thailandia, ecco la seconda novità, è stato spostato in avanti da ottobre al 22 marzo per diventare il secondo round, prima che la MotoGP si trasferisca ad Austin, che rimane il terzo appuntamento dopo essersi invertito con l’Argentina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> MotoGP, Marquez mostra le spalle: la differenza fa paura – VIDEO

MotoGP, calendario 2020: confermato il programma definitivo con un paio di novità

MotoGp
MotoGP, calendario 2020: confermata la versione definitiva (Foto: Getty)

Uno spostamento di data c’è stato anche per il Sachsenring che è stato spostato prima di Assen, con l’evento KymiRing che si terrà il 12 luglio, seguito da una pausa estiva di tre weekend.

Il cambio di data di Buriram significa che il programma asiatico e oceanico di fine stagione ritorna alla precedente tripletta: Motegi-Phillip Island-Sepang.

Il campionato si conclude come sempre a Valencia, a metà novembre.

I test ufficiali post gara sono in programma per il lunedì dopo Jerez e Barcellona, ​​seguiti da un test delle gomme (solo team di test) in Finlandia il 15-16 giugno e un test privato della MotoGP a Misano il 15-16 settembre.

Ecco il calendario completo definitivo:

1- 8 marzo Qatar  Circuito internazionale di Losail
2- 22 marzo Thailandia Chang International Circuit
3- 5 aprile USA Circuito delle Americhe
4- 19 aprile Argentina Termas de Rio Hondo
5- 3 maggio Jerez Circuito de Jerez – Angel Nieto
6- 17 maggio Francia Le Mans
7- 31 maggio Italia Mugello
8- 7 giugno Catalunya Circuit de Barcelona – Catalunya
9- 21 giugno Germania Sachsenring
10- 28 giugno Paesi Bassi TT Circuit Assen
11- 12 luglio Finlandia  KymiRing
12- 9 agosto Repubblica Ceca Brno
13- 16 agosto Austria Red Bull Ring – Spielberg
14- 30 agosto Gran Bretagna Silverstone
15- 13 settembre San Marino Misano
16- 4 ottobre Aragon MotorLand Aragon
17- 18 ottobre Giappone Motegi
18- 25 ottobre Australia Phillip Island
19- 1 novembre Malesia Sepang
20- 15 novembre Valencia Comunitat Valenciana – Ricardo Tormo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La MotoGP arriva su Dazn: la piattaforma trasmetterà le gare in diretta