Ford progetta un veicolo elettrico per Lincoln in collaborazione con Rivian

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:56
82

La casa americana Ford sarebbe in procinto di sviluppare un veicolo elettrico in collaborazione con la Rivian per il marchio Lincoln. Non si conoscono i dettagli sulla nuova creazione, ma potrebbe trattarsi di un suv.

Lincoln
Lincoln (Getty Images)

La Ford, secondo alcune indiscrezioni, starebbe progettando un nuovo veicolo elettrico in collaborazione con la Rivian, società statunitense specializzata nella costruzione di veicoli dotati di tecnologie sostenibili, per il marchio premium Lincoln. Ancora non si conoscono i dettagli del veicolo, ma potrebbe trattarsi di un suv, considerati gli investimenti di quest’ultima sul segmento in questione negli ultimi anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maserati, iniziati i test per i nuovi sistemi a propulsione elettrica

Ford svilupperà un veicolo elettrico in collaborazione con la Rivian a marchio Lincoln: potrebbe trattarsi di un suv

Dopo l’ingente investimento fatto durante la scorsa primavera, circa 500 milioni di dollari per divenire azionista della Rivian, azienda specializzata nella costruzione di veicoli a mobilità sostenibile, la Ford sarebbe in procinto di sviluppare il primo veicolo elettrico per il marchio premium Lincoln. Secondo quanto riportato dalla redazione di QuattroRuote, ancora non si conoscono i dettagli sul nuovo modello, ma stando ad alcune indiscrezioni, potrebbe trattarsi di un suv. La Lincoln starebbe puntando, difatti, molto su questo segmento dopo il lancio dei tre nuovi modelli Corsair, Aviator e Navigator. La nuova creazione rappresenterà il primo veicolo elettrico della Lincoln e potrebbe essere costruito, secondo QuattroRuote, sulla piattaforma “skateboard” della Rivian. Non sono stati forniti dettagli neanche sul luogo di produzione che potrebbe essere destinato, come riporta QuattroRuote, nell’impianto della Rivian a Normal, nell’Illinois. Questo nuovo progetto dimostra l’impegno nell’ambito dell’elettrificazione di Ford e Rivian, la quale nei prossimi mesi costruirà anche 100mila furgoni elettrici commissionati da Amazon e che verranno destinati alle consegne. Intanto, la casa americana Lincoln, oltre al nuovo veicolo elettrico, ha annunciato lo stop della produzione della berlina MKZ. La produzione di quest’ultima, che veniva assemblata ad Hermosillo, in Messico, sarà fermata nei prossimi mesi per consentire, come spiega QuattroRuote, l’assemblaggio di nuovi veicoli a marchio Ford. Le vendite della nota berlina proseguiranno sino all’iniziodel 2021 in modo da terminare lo stock presente nei magazzini Lincoln.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari, svelato il progetto della sua prima supercar elettrica

Lincoln Corsair
Lincoln Corsair (foto dal web)