MotoGP, Dovizioso alla KTM con Espargaro: parla il team principal Beirer

MotoGP, il futuro di Dovizioso è incerto. Nelle ultime settimane, diverse voci lo danno vicino a un passaggio in KTM, ma il direttore Beirer ha smentito

motogp dovizioso
MotoGP, Dovizioso pronto a firmare con la KTM? (Getty Images)

La MotoGP è ancora ferma a causa dell’emergenza Coronavirus, e il suo destino rimane incerto. Nonostante ciò, uno degli argomenti che più fa discutere riguarda il mercato piloti. Tra i protagonisti del motomondiale il cui futuro è ancora incerto c’è Andrea Dovizioso. Nelle ultime settimane, diverse voci hanno dato il pilota della Ducati lontano dalla casa bolognese e vicino ad un approdo in KTM.

A tal proposito, è intervenuto il direttore Pit Beirer in prima persona ai microfoni di Crash.net. Desideroso di far chiarezza sulla vicenda, ha parlato di: “Volontà di tenere il team così com’è. Ci teniamo stretti Pol Espargaro e Brad Binder” sottolineando come: “Al momento non c’è ancora nulla di sicuro e sottoscritto, ma la nostra priorità è chiara“. Il direttore di KTM ha voluto così allontanare le voci relative ad un possibile dialogo con Dovizioso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Max Biaggi consiglia Valentino Rossi: “Ti spiego perché devi continuare”

MotoGP, Dovizioso in KTM? Beirer: “Innamorati di Pol”

motogp dovizioso
Il direttore KTM Pit Beirer ha tenuto a smentire le voci e a ribadire la fiducia nel team (Getty Images)

Sulle voci insistenti delle ultime settimane relative ad un imminente approdo di Dovizioso in  KTM, il direttore del motorsport Pit Beirer ha sottolineato come la parola d’ordine del team sia la continuità. “È chiaro che vorremmo avere già da ora il futuro chiaro, ma non sarà facile” ha dichiarato Beirer: “Decisioni non facili perché noi vorremmo vedere come si comportano i piloti, loro come si trovano con le moto: serve fiducia“.

Sui piloti attualmente sotto contratto con KTM in MotoGP, Beirer ha tenuto a sottolineare l’importanza di Espargaro: “Siamo innamorati di Pol, ha sempre dato il massimo per portare la moto a risultati” aggiungendo poi che: “Anche con una moto non semplice da gestire, ce l’ha messa tutta per fare bene, lo rispettiamo tutti“. In attesa di ulteriori novità, per il momento sembra raffreddarsi la pista che vedrebbe Dovizioso lontano dalla Ducati e fresco nuovo pilota in KTM.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> MotoGP, Marquez svela l’avversario più temuto per la prossima stagione