Alex Zanardi, incidente stradale: il bollettino medico e le parole del neurochirurgo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:55

Alex Zanardi coinvolto in un incidente stradale a Siena. Le condizioni del campione parolimpico sarebbero molto gravi. Ha superato la notte ma è ancora in pericolo di vita

Alex Zanardi
Alex Zanardi

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Grave incidente per Alex Zanardi. L’ex pilota di Formula 1 e campione olimpico di Handbike è rimasto gravemente ferito nello scontro tra la sua bici e un camion sulla strada provinciale tra Pienza e San Quirico in provincia di Siena.

PER RESTARE AGGIORNATO SULLE CONDIZIONI DI ZANARDICLICCA QUI 

10.45: Parla il neurochirurgo Giuseppe Olivieri che ha operato nella giornata di ieri Alex Zanardi. Queste le sue dichiarazioni alla stampa:

I suoi valori sono stabili, nella norma dopo l’intervento subito ieri. Neurochirurgicamente non è valutabile al momento, bisognerà attendere il decorso dei prossimi giorni e capire l’evoluzione. Quello che ho detto anche alla moglie che lo assiste qui, nonostante sia in condizioni critiche vale la pena curarlo. E’ un caso disperato ma è un paziente che vale la pena curare. Per ora non mi sbilancio su possibili ipotesi future, dico solo che in questi casi si può peggiorare molto rapidamente, mentre i miglioramenti sono assai lenti. Nessuna ipotesi su danni permanenti al cervello, dobbiamo aspettare che il gonfiore si attenui e fare ulteriori valutazioni. Quando è arrivato qui in ospedale aveva un collasso facciale, ovvero una serie di fratture multiple al volto, che per ora non abbiamo potuto trattare perchè ci siamo concentrati sulle condizioni del cervello. Fra qualche giorno quando il gonfiore scenderà, si potrà pensare anche alla ricostruzione delle ossa facciali. A livello neurochirurgico aveva una doppia frattura alle ossa frontali del cranio. Ora è in coma farmacologico e viene monitorata costantemente la pressione intracranica. Speriamo di avere evoluzioni positive nelle prossime ore“.

10.30: Arriva il primo bollettino medico ufficiale di questa mattinata. “La Direzione Sanitaria dell’Aou Senese informa che Alex Zanardi, sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico nel tardo pomeriggio del 19 giugno, e successivamente trasferito in terapia intensiva, ha parametri emodinamici e metabolici stabili. Rimane intubato e supportato da ventilazione artificiale. Il suo quadro neurologico resta molto grave”.

09.00: Alex Zanardi ha superato la notte. Questa è già un’ottima notizie dopo le oltre due ore e mezza trascorse in sala operatoria ieri sera. Come spiegato dai neurochirurghi che hanno stabilizzato i politraumi riportati nell’incidente con l’handbike, ogni ora guadagnata è già una piccola vittoria. Le sue condizioni restano sostanzialmente stabili pur se gravissime. A preoccupare di più è l’evolversi dei forti traumi riportati alla testa che lasciano ancora l’ex pilota di F1 in pericolo di vita. Zanardi ha trascorso la notte nel reparto di Terapia Intensiva del Policlinico di Santa Maria alle Scotte di Siena. Alle 10.30 è previsto un nuovo bollettino medico.

23.00: Diramato un nuovo bollettino medico sulle condizioni di Zanardi: “L’intervento di neurochirurgico e maxillo-facciale – si legge nel comunicato – è cominciato alle 19 e si è concluso alle 22. Il paziente è stato trasferito in terapia intensiva, in prognosi riservata. Le condizioni restano gravissime.

22.03: E’ terminato l’intervento chirurgico per Alex Zanardi. Dopo l’operazione per le conseguenze del trauma cranico, il campione di handbike è ricoverato in terapia intensiva. Il prossimo bollettino medico è previsto per domattina.

21.30: L’operazione alla testa di Alex Zanardi è ancora in corso.

21.15: CLICCA QUI PER LA RICOSTRUZIONE DELL’INCIDENTE, stando alle testimonianza dei compagni di uscita di Zanardi presenti sul posto e del c.t. della Nazionale Parolimpica di Ciclismo

20.42: Sono momenti di apprensione. L’intervento chirurgico è molto delicato per l’importante trauma cranico subito dall’ex pilota

20.31: Arrivano le parole di Mario Valentini, ct della Nazionale italiana di paraciclismo: “Alex ha perso il controllo della handbike, si è ribaltato due volte e ha impattato contro un autotreno. L’elicottero non riusciva ad atterrare poi Alex è stato trasportato in una piazzola vicina. E’ stato terribile.”

20.06: Alex Zanardi è in condizioni gravissime. E’ in corso una delicata operazione neurochirurgica.

19.42: Arrivano importanti novità da Sky Sport. E’ in corso l’operazione chirurgica per Alex Zanardi all’ospedale di Siena. Da quanto si apprende, l’ex pilota era vigile al momento del trasporto in elicottero

19.30: Anche il Premier, Giuseppe Conte su Twitter si unisce ai messaggi di incoraggiamento per Zanardi

19.10: Arrivano i primi cronisti all’ospedale di Siena. Per le misure anti Covid, l’accesso alla struttura è limitato

Ore 18.55: Arrivano le prime immagini del luogo dell’incidente pubblicate su Twitter dal collega del TG Rai Toscana, Roberto Viggiani

Ore 18.37: Lia Capizzi, giornalista di Sky, in collegamento con Sky Sport 24 riferisce che l’incidente è stato orribile. Zanardi avrebbe impattato il camion con la testa.

Ore 18.35: Si attendono ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di Zanardi da pochi minuti arrivato all’ospedale di Siena.

Ore 18.20: Sky Sport riferisce che Zanardi ha riportato un politrauma. Le condizioni sono molto gravi.

 

 

Zanardi, le condizioni dopo l’incidente

Alex stava percorrendo la provinciale nell’ambito di una tappa della gara a staffetta “Obbiettivo 3” che prevedeva l’arrivo a Montalcino. Il pilota è stato trasportato in ospedale con l’elisoccorso. Da quanto si apprende dall’Ansa, a dare l’allarme sarebbero stati gli altri atleti che stavano partecipando alla staffetta. Sul posto sono intervenuti  carabinieri, polizia municipale dell’Amiata-Valdorcia e anche i vigili del fuoco.

Articolo in aggiornamento

Leggi anche Alex Zanardi con BMW, il messaggio per la ripartenza