Porsche 911 in versione elettrica: tutte le difficoltà del progetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:46
40

Porsche 911 in versione elettrica: tutte le difficoltà del progetto. Prima di poterla vedere in produzione restano da risolvere i problemi legati al peso del pacco batteria e al layout della sportiva tedesca

Porsche 911 ibrida
Porsche 911 in versione elettrica: tutte le difficoltà del progetto (Foto: Wheelsage)

Una Porsche 911 completamente elettrica non sarà prodotta prima del 2030, secondo il direttore della linea di auto sportive Porsche Frank-Steffen Walliser.

La 911 sarà l’ultima Porsche a diventare elettrica”, ha detto ad Autocar, “sperando che venga dopo il mio ritiro, quindi non sarò più responsabile e nessuno potrà biasimarmi. Combatterò per lasciare che la 911 mantenga il suo motore a benzina“.

Smentite quinte le voci secondo cui una versione ibrida della supercar tedesca sia già pronta dietro le quinte per essere presentata a breve.È davvero difficile avere a che fare con la 911 e il modo in cui è confezionata. Vogliamo tenerla come un 2 + 2, vogliamo mantenere uno spazio interno decente e non vogliamo distruggere il suo layout“.

Inoltre, non siamo pronti a gestire una quantità di peso così elevato nell’auto. Se volessi realizzare una macchina del genere, sarebbe più facile ridisegnarla completamente da capo”.

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE >>> Porsche 911 con motore Tesla: il bizzarro premio di un concorso USA

Porsche 911 in versione elettrica: potrebbe non arrivare prima del 2030

Porsche 911 versione elettrica
Porsche 911 in versione elettrica: potrebbe arrivare non prima del 2030 (Foto: Wheelsage)

Se verrà mantenuto il ciclo di 7 anni per l’aggiornamento della 911, la versione ibrida non sarà introdotta prima del 2026.

Abbiamo messo a punto già alcuni prototipi, ma nessuno di questi al momento ci convince. Per un’auto sportiva seria a due porte il peso aggiuntivo della batteria è importante e per ora non possiamo ritenerci soddisfatti“, ha ribadito il responsabile della produzione Porsche.

Per ora l’attenzione resta concentrata sull’ammiraglia 911 Turbo S appena lanciata come la più potente di gamma. Oltre alla potenza extra del nuovo modello, alle sospensioni ribassate e alle molle più rigide, Porsche introdurrà entro la fine dell’anno una nuova versione leggera. Walliser conferma: “Sarà un pacchetto che il cliente può scegliere, composto da alcune delle nostre parti più leggere e anche in aree come l’isolamento acustico. Sarà un insieme di piccole cose che farà la differenza”.

Per quanto riguarda l’elettrico invece, i clienti dovranno aspettare molto di più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Porsche 911 Turbo S, test di velocità senza limiti – Video