F1 GP Austria, Qualifiche: Bottas beffa Hamilton, tempi e piazzamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:58

F1 GP Austria, Bottas si prende la pole nelle qualifiche. Hamilton beffato. Male la Ferrari 

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas primo poleman 2020 (Getty Images)

F1 GP Austria. Grandi emozioni nelle qualifiche al Red Bull Racing Ring. Valtteri Bottas si piazza in pole position con soli 12 millesimi di vantaggio su Hamilton. Verstappen al comando dopo il Q1 chiude in terza posizione. Completano il quintetto Norris e Albon. Malissimo le Ferrari. Vettel eliminato nel Q2. Leclerc limita i danni e si piazza settimo ma ad oltre un secondo dai primi posti. Brutto inizio per la Rossa. In gara sarà durissima.

GP Austria, rivivi il live delle qualifiche

16.05: Grande festa al box Mercedes che conferma la supremazia delle prove libere. Bottas che bis. Oltre alla pole ha ottenuto anche il record della pista.

16.00: POLE POSITION PER BOTTAS. Hamilton è secondo a soli 12 millesimi. Terzo Verstappen. Quarto un super Norris. Quinto Albon. Leclerc è settimo. Fantastica pole per Bottas nonostante un’uscita di pista all’ultimo giro lanciato senza conseguenze.

15.57: Ultimi due minuti di qualifica. Si decide la pole del GP di Austria

15.55: Hamilton si piazza al secondo posto dietro Bottas. Verstappen è terzo. Malissimo Leclerc a oltre un secondo e mezzo dalla vetta

15.53: Record della pista per un fantastico Bottas con 1.02.939. Fantastica prestazione del finlandese

15.50: Monoposto in pista per il Q3. Ulitmi dieci minuti di qualifiche per la caccia alla pole

15.45: A breve il Q3 per decretare i primi 10 posti della griglia di partenza.

15.44: LA CLASSIFICA DEL Q2

15.43: Oltre a Vettel eliminati nel Q2, Grosjean, Kvyat, Ocon, Gasly

15.42: Volti scuri nel box Ferrari. Vettel fuori e Leclerc a un secondo dal primo posto in una pista sulla corta distanza. Notte fonda per la Rossa.

15.41: CLAMOROSO, VETTEL FUORI NEL Q2. Il tedesco ha chiuso il Q2 in undicesima posizone. Male Leclerc, decimo e a un secondo da Bottas.

15.40: Bottas chiude il Q2 in testa. Secondo Hamilton. Terzo Albon poi Norris e Perez. Verstappen più indietro.

15.39: ULTIMI GIRI DEL Q2. Vettel rischia l’esclusione

15.35: Mancano 3 minuti alla fine del Q2. Ferrari chiamate alla riscossa per non rischiare l’esclusione.

15.33: Verstappen non si migliora. E’ sesto l’olandese. Avanti le due Mercedes nel Q2. Brutto inizio per le Ferrari.

15.31: Primi tempi del Q2: Hamilton avanti a Bottas e Norris. Verstappen solo ottavo. Leclerc settimo.

15.30: INIZIA IL Q2

15.25: LA CLASSIFICA DEL Q1

15.20: ELIMINATI AL TERMINE DEL Q1: i due Alfa Romeo Giovinazzi e Raikkonen, Magnussen, Latifi e Russell

15.18: Colpo di coda di Verstappen al termine del Q1. L’olandese si riprende il primo posto precedendo di 86″ millesimi Bottas. Terzo Hamilton che supera Stroll all’ultimo giro. Si migliora Leclerc, quinto. Buona prestazione le finale del monegasco. Vettel scala in ottava posizione.

15.16: Clamorosa prestazione di Stroll che si piazza al primo posto a un minuto dal termine del Q1, precedendo Verstappen e Hamilton.

15.14: Primo giro cronometrato di Hamilton nel Q1. Lewis è secondo dietro Verstappen. L’inglese è di un decimo più lento di Jos. Vettel è quinto. Male Leclerc.

15.10: Primi tempi anche per i big, Vettel è quinto. Bottas quarto. Inizio difficile di Q1 per Leclerc che è decimo. Si attende ora Hamilton. Ancora in in testa Verstappen.

15.08: Verstappen scende in pista e si piazza al comando precedendo Sainz e Perez. Comincia a infiammarsi il Q1. In pista anche Vettel, Leclerc e Hamilton

15.06: Stroll con la Racing Point si piazza subito al primo posto con 1.04.678, già un ottimo tempo che conferma le ottime potenzialità del team

15.05: Big ancora ai box dopo 5 minuti dall’inizio del Q1

15.04: Primi tempi ufficiali. Giovinazzi avanti a Raikkonen e Latifi

15.02: Latifi, Giovinazzi e Grosjean i primi a scendere in pista per le Qualifiche

15.01: SI COMINCIA CON IL Q1 

14.47: Tempo asciutto al Red Bull Racing Ring, condizioni ideali per affrontare le prime qualifiche della stagione.

14.45: Tutto pronto allo Spielberg per le qualifiche del GP di Austria. Nelle prove libere del mattino ancora Hamilton al primo posto. Migliora Leclerc. Sembra difficile comunque togliere il primato alla lanciatissima Mercedes

Archiviate le prove libere, per la Formula 1 è venuto il momento di fare sul serio con le Qualifiche del Gran Premio d’Austria 2020. I piloti sono pronti a sfidarsi per conquistare le migliori posizioni possibili nella griglia di partenza della gara. Sarà interessante vedere chi sarà il primo poleman del 2020.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mick Schumacher, serve un 2020 di svolta per conquistare la Formula 1

GP Austria 2020, regolamento qualifiche

Leclerc
Charles Leclerc in pista al Red Bull Ring (Getty Images)

La formula utilizzata per le Qualifiche è quella del knock-out, che prevede tre fasi a eliminazione da 18, 15 e 12 minuti ciascuna. Nella Q1 vengono eliminati i piloti con i cinque tempi peggiori e lo stesso in Q2. In Q3 ci sono i dieci migliori driver a giocarsi la pole position.

Da ricordare che i piloti della top 10 dovranno partire in gara con le gomme utilizzare nella Q2. Invece gli altri possono scegliere liberamente il tipo di mescola. Più volte si vedono strategie diverse tra i vari team e solo la gara della domenica dice chi ha avuto ragione.

Si inizia alle ore 15:00 con l’attesissima battaglia. La Mercedes parte favorita, ma in casa Red Bull c’è voglia di fare la pole position nel GP di casa. Da capire il valore della Ferrari, che nelle prove libere non ha impressionato. Attenzione alle possibili sorprese (Racing Point?). Il meteo dovrebbe essere sereno, senza minacce di pioggia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, Racing Point una “copia” della Mercedes: il nuovo team fa discutere