MotoGP, Dovizioso da titolo. Ducati: “Sfruttiamo i problemi di Marquez”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52

Ducati ammette tranquillamente che bisogna beneficiare dei problemi fisici di Marc Marquez per puntare al titolo MotoGP con Andrea Dovizioso.

Andrea Dovizioso MotoGP
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Ancora incerto il futuro di Andrea Dovizioso, il cui contratto con Ducati scade a fine 2020. La trattativa rimane bloccata e servirà ancora qualche gara per capire cosa succederà.

Il team di Borgo Panigale ha dichiarato di voler continuare il rapporto con il pilota forlivese, ma i primi dialoghi hanno fatto emergere delle distanze. Soprattutto a livello economico le parti sono apparse lontane. Un divorzio a fine campionato MotoGP 2020 non va escluso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> MotoGP, Marquez infortunato: la Honda sceglie Bradl come sostituto

Ciabatti su rinnovo Dovizioso e titolo MotoGP

ritorno ducati Lorenzo
Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati (Getty Images)

Paolo Ciabatti in un’intervista concessa a Speedweek ha spiegato che c’è la consapevolezza che l’accordo con Dovizioso potrebbe anche non arrivare: «È possibile quando si tratta di stipendio e le idee delle persone sono molto distanti. Penso che entrambe le parti possano venirsi incontro e trovare un compromesso. Il nostro obiettivo è trovare un’intesa con Dovi».

Il direttore sportivo della Ducati spiega qual è la strategia di questa trattativa, al netto del fatto che sull’ingaggio non sia facile accordarsi: «Abbiamo deciso di aspettare le prime 4-5 gare per essere nella posizione migliore per poi valutare il futuro. Questo vale per noi e per Dovi. Se vede che può lottare per il titolo, il processo decisionale può diventare più facile per entrambe le parti. Ora andiamo su tre piste dove possiamo vincere, quindi dopo metà agosto potrebbe esserci il clima giusto per prendere decisioni».

Il campionato MotoGP in questo weekend va di scena a Brno e poi ci saranno due gare consecutive in Austria, dove Ducati ha sempre vinto nelle scorse edizioni. I buoni risultati potrebbero spingere Dovizioso e il team ad accelerare la trattativa.

Secondo Ciabatti, quest’anno c’è più che mai la possibilità di vincere il titolo grazie a quanto successo a Marc Marquez: «Abbiamo un’ottima opportunità e dobbiamo cercare di beneficiare di questa situazione. Negli ultimi tre anni solo Marc ha fatto meglio di Andrea». Per la squadra di Borgo Panigale una grossa chance, ma al momento è Yamaha che ne sta approfittando maggiormente.

LEGGI ANCHE -> Marc Marquez salta anche il GP d’Austria ? Il pessimismo del Dottor Costa