Gara di kart finisce in rissa: pilota perde la testa – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43

Domenica di follia  per un pilota durante una gara di Kart: prima lancia un pezzo del veicolo in pista poi provoca una rissa

corberi kart
Luca Corberi lancia un pezzo di Kart in pista

Follia di Luca Corberi, pilota di Kart, durante la gara del Mondiale che si è tenuta domenica a Lonato. Costretto ad abbandonare la corsa all’ottavo giro, in seguito ad un contatto con Paolo Ippolito, il classe 1997 non ci ha visto più e ha dato in escadescenza. Le sue azioni, riprese in un video diventato virale, porteranno ad una inevitabile e, molto probabilmente, pesante squalifica. Ma cosa è accaduto sulla pista di Lonato nel corso della competizione KZ?

Le immagini parlano da sole. Dopo essere uscito di pista, Corberi ha atteso con un pezzo del suo kart in mano il passaggio del rivale. A suo dire Ippolito lo aveva danneggiato, mandandolo fuori pista. Così ha atteso a bordo pista che transitasse e ha provato a colpirlo lanciando in pista un pezzo del kart, uno spoiler anteriore. Fortunatamente il suo gesto non ha avuto conseguenze. Lo spoiler, infatti, non ha colpito Ippolito, toccando di striscio un altro pilota senza però provocare danni.

LEGGI ANCHE >>> Mandato fuori pista sui Go-Kart, la sua Reazione è funesta – VIDEO

Kart, follia Corberi: rissa con un rivale

rissa kart corberi
Un’immagine della risa alla fine della gara di Lonato

Ma la domenica folle di Luca Corberi non era ancora terminata. Il pilota ha atteso la fine della gara e all’arrivo del rivale lo ha assalito, scatenando una rissa alla quale – come dimostrano le immagini – hanno partecipato diverse persone. Una brutta scena per il mondo del Kart che potrebbe costare caro al pilota italiano. La Fia potrebbe, infatti, infliggergli una pesante squalifica proprio quando aveva ripreso le gare dopo un’interruzione di oltre due anni.

Nato nel 1997, Corberi ha iniziato la sua carriera molto presto, ottenendo i primi successi nel 2009. Negli anni successivi ha portato a casa vari titoli nella categoria KF3, poi con il passaggio nella KZ la sua ascesa ha subito una frenata. Ieri probabilmente il punto più basso. Quei minuti di autentica follia che potrebbero avere conseguenze pesanti sulla sua carriera.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Leclerc si allena in kart, lo spettacolare Video dell’on board in pista