MotoGP, Yamaha: un positivo tra i membri del team, il comunicato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:34

MotoGP: allarme in casa Yamaha, che ha registrato un componente del proprio team positivo al Covid, mentre altri cinque sono in isolamento.

Yamaha MotoGP
(Foto: Getty)

Yamaha ha comunicato che sei componenti del proprio team sono attualmente in isolamento, di cui uno positivo. Una situazione avvenuta proprio alla vigilia del weekend di gara in Francia dopo la settimana di pausa, sul circuito di Le Mans e spiegata nel dettaglio proprio dal team giapponese di MotoGP.

Stando a quanto si apprende dal comunicato, vari membri dello staff si rifugiano spesso ad Andorra tra un evento e l’altro, a causa delle restrizioni di viaggio attualmente in vigore. In tale occasione, i lavoratori si sono sottoposti al test PCR di routine prima di partire, lunedì scorso. Il giorno seguente, una volta ottenuti gli esiti, è arrivata la notizia della positività di uno dei membri, mentre altri cinque sono risultati negativi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> MotoGP Francia: orari Prove Libere, Qualifiche e Gara (9-11 ottobre)

MotoGP, il comunicato Yamaha sui membri in isolamento

Valentino Rossi Yamaha MotoGP
(Foto: Getty)

Gli esiti sono stati poi riconfermati dal test successivo. Motivo per cui i sei ingegneri Yamaha si trovano al momento in autoisolamento proprio ad Andorra, segnano quindi la loro assenza nel weekend di Le Mans. La situazione ha quindi costretto il team a cercare personale per sostituire gli assenti, in modo tale da non far sentire la loro mancanza nella preparazione al GP di Francia.

Tra i componenti in isolamento, è stata confermata la presenza di Takahiro Sumi, il project leader della M1. Tuttavia, tutti gli ingegneri rimarranno in contatto con il box in videoconferenza, garantendo comunque un certo sostegno al team e ai piloti.

L’ingegnere contagiato, ad ogni modo, starebbe bene, non mostrando alcun segno della malattia, pur continuando ad essere monitorato dai medici di Andorra.

La situazione verrà riesaminata nel corso della prossima settimana in vista dei Gran Premi ad Aragon“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> MotoGP Francia, Quartararo cerca continuità: “Posso solo migliorare”