F1, Sainz approva il ritorno di Alonso alla Renault: “È il momento ideale”

Carlos Sainz conosce bene l’ambiente della Renault e approva la decisione di puntare su Fernando Alonso dal 2021 per proseguire nel processo di crescita del team.

Sainz
Carlos Sainz e Fernando Alonso (Foto: Getty Images)

In casa Renault si lavora a grandi passi già in ottica 2021, anno che porterà a un cambiamento importante: il ritorno di Fernando Alonso, a distanza di due anni dalla sua ultima apparizione in Formula Uno, ma con l’entusiasmo di un ragazzino. In occasione del filming day organizzato pochi giorni fa proprio lo spagnolo è stato proprio il primo a essere entusiasta ed elettrizzato all’idea di poter tornare nel Circus. Anzi, con un tocco di modestia per uno come lui che è stato campione del mondo, ha sottolineato come la monoposto sia più in forma di lui.

A supportare l’ambizione dell’ex ferrarista c’è anche quella della scuderia, che punta a diventare la terza forza del Mondiale, dietro Mercedes e Red Bull. I risultati per ora appaiono incoraggianti, come dimostrato dal podio di Daniel Ricciardo pochi giorni fa in Germania. E l’esperienza di Nando potrà certamente fare al caso della voglia di tornare competitivo del team.

Fernando Alonso
Fernando Alonso entusiasta dopo il test Renault: “La F1 è straordinaria” (Foto: Getty)

Potrebbe interessarti – Fernando Alonso entusiasta dopo il test Renault: “La F1 è straordinaria”

Alonso pronto al ritorno alla Renault: Sainz dice sì

Ad approvare l’idea di puntare su un campione espero come Alonso c’è anche Carlos Sainz, connazionale e amico di Alonso, che si appresta al grande salto in Ferrari: “La Renault sta facendo un ottimo lavoro, risultati che stanno arrivando nell’ultimo periodo lo dimostrano – ha detto il 26enne a MotorsportWeek.com -. Il 2019 è stato un anno particolarmente complesso per il team, ma ora sembrano avere compreso su cosa concentrarsi per migliorare. Non a caso sono un avversario da non sottovalutare per noi della McLaren”.

La voglia di fare bene di Alonso non potrà che essere l’ideale per l’ambiente della scuderia francese, su questo Sainz non ha dubbi: “Questo è il momento ideale per Fernando per tornare alla Renault, una realtà che conosce bene. Ad avvantaggiarsi sarà tutto il mondo dello sport e della Formula Uno” – ha concluso.

Potrebbe interessarti – Carlos Sainz in Ferrari, la sorprendente reazione all’ironia sui social