Condannato David l’Ariete: 27 ore in fuga, speronava le auto della polizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 4:36

Per almeno una giornata intera è stato il pericolo pubblico numero 1 delle strade della Nuova Zelanda, David Wilson soprannominato David l’Ariete.

Il Police Interceptor Utility in dotazione agli agenti USA

Per oltre 27 ore la sua foto era stata diffusa su tutte le tv nazionali con una incessante richiesta di collaborazione agli abitanti di Te Anau, deliziosa cittadina incastonata nelle baie del Sud del paese.

David l’Ariete

In un paese che ha un tasso di criminalità bassissima la vicenda di David Wilson era stata una delle notizie più clamorose degli ultimi mesi. L’uomo – 51 anni – alcuni precedenti penali per sequestro di persona, possesso d’armi, guida pericolosa e in stato di ebbrezza, si era segnalato per avere forzato un posto di blocco con il suo pick up.

La targa del mezzo era stata immediatamente segnalata e diffusa tra tutte le pattuglie impegnate in strada ed è iniziata una vera e propria caccia all’uomo.

Lo avevano soprannominato David l’Ariete perché la sua abitudine, quando vedeva un posto di blocco era quello di speronare l’auto della polizia che gli sbarrava la strada. Al terzo speronamento la tattica della polizia è cambiata.

LEGGI ANCHE > Sfreccia in autostrada a 372 km/h in Ferrari, il Video diventa virale ma rischia la galera

Arresto, multe e sanzioni

Immediatamente per fermare il fuggitivo sono stati posizionati altri posti di blocco con i cosiddetti tyre spikes le lamine taglienti che, posizionati a terra, sventrano i pneumatici. Incurante della contromisura David Wilson, un cacciatore professionista, ha forzato altri due posti di blocco per poi abbandonare il suo mezzo e scappare a piedi. Ulteriore caccia all’uomo tra i boschi della provincia. Che si è conclusa solo quando Wilson, consigliato da alcuni familiari, ha deciso di arrendersi e consegnarsi alla polizia.

Gli sono stati contestati diversi reati: guida pericolosa e comportamento criminale alla guida, resistenza all’arresto, possesso di armi da fuoco. La posizione di Wilson non si è alleggerita nemmeno dopo che il suo avvocato ha presentato un rapporto per un disturbo post traumatico da stress.

David The Ram ha danneggiato in tutto cinque veicoli della polizia e altre tre vetture private. Dovrà pagare 25mila dollari in danni e altrettanti di multa. Li pagherà lavorando in carcere.

LEGGI ANCHE > Suzuki Swift in… orbita: decollo imprevisto alla rotonda [FOTO E VIDEO]