Marc Marquez, come procede il recupero: Puig non si sbilancia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50

Alberto Puig non sa indicare quando Marc Marquez potrà tornare a correre in MotoGP. Il recupero procede lentamente e c’è tanta incertezza.

Marc Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

C’è ancora grande incertezza sul rientro di Marc Marquez in MotoGP. L’otto volte campione del mondo sta continuando a seguire il programma per tornare a correre, ma non esiste una tempistica precisa.

L’ipotesi di un ritorno ad Aragon è naufragata e per Valencia potrebbe comunque non farcela. La Honda ha smentito la possibilità di una terza operazione all’omero destro, fratturato nella prima gara di Jerez, però non si è sbilanciata sul rientro del fenomeno di Cervera.

LEGGI ANCHE -> MotoGP Teruel, Quartararo avvisa tutti: “Problema risolto, sono fiducioso”

MotoGP, Marquez infortunato: parla Puig

Alberto Puig
Alberto Puig (©Getty Images)

Alberto Puig, team manager della squadra Repsol Honda, in un’intervista concessa a DAZN ha fatto il punto della situazione su Marquez spiegando che il recupero procede più lentamente di quanto immaginato: «Marc si sta riprendendo, cercando di tornare a stare bene. Sta andando più lentamente di quanto pensassimo, ma l’idea è di cercare di assicurarsi che l’osso si sia consolidato bene e che possa continuare a recuperare. Sta recuperando, però piano».

Ovviamente tutti vorrebbero sapere se il campione del mondo in carica della MotoGP tornerà a Valencia o almeno per l’ultimo gran premio a Portimao, ma Puig non si sbilancia sull’argomento: «Al momento non c’è motivo di pensare ad altro. Ovviamente non sono un indovino, ma in teoria dobbiamo pensare che il programma che sta effettuando possa andare bene. Recupero per Valencia o per il 2021? La cosa più probabile è che continuerà a recuperare poco a poco».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Marco Simoncelli, nove anni fa il tragico incidente: un pilota indimenticabile