Red Bull, Verstappen ‘sceglie’ il compagno di scuderia: “E’ ottimo”

Incertezza sul futuro di Albon alla guida della Red Bull nel 2021: Mark Verstappen si lascia andare ad un consiglio sul compagno di scuderia

verstappen albon red bull
Verstappen e Albon (Getty Images)

Un solo podio in stagione, qualche gara fuori dalla zona punti, ma soprattutto un paragone con il compagno di squadra impietoso. Per Alex Albon la stagione 2020 è tutt’altro che da incorniciare. Rispetto a Verstappen il suo ruolino di marcia è negativo e a dimostrarlo sono gli 83 punti di distacco in classifica.

Proprio per questo serpeggia più di un dubbio sulla sua permanenza alla guida della Red Bull anche nel 2021. Nei giorni scorsi Helmut Marko aveva confermato i dubbi su Albon, riducendo i possibili sostituti a due piloti: Perez e Hulkenberg. Sull’argomento ha voluto dire la sua anche Mark Verstappen non facendo nulla per nascondere la sua preferenza sulla scelta del prossimo compagno di scuderia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Verstappen ed Hamilton insieme in Mercedes: la posizione di Toto Wolff

Red Bull, Verstappen vota Hulkenberg: “Ottima scelta”

hulkenberg verstappen
Hulkenberg (Getty Images)

Il pilota olandese, che in stagione è riuscito a conquistare una vittoria e ad andare a podio altre sette volte, ha voluto dire la sua sulla scelta che la Red Bull farà di qui a breve. Intervenuto a ‘RTL’, Verstappen ha elogiato proprio Hulkenberg: “Sarebbe una ottima scelta come compagno di squadra – le sue parole -, ma non decido io”.

Chi preferite come compagno di Verstappen in Red Bull ?

View Results

Loading ... Loading ...

Il pilota tedesco è al momento senza macchina, anche se nel Mondiale di Formula 1 è riuscito a collezionare già tre presenze con la Racing Point. Prima in sostituzione di Perez, poi al posto di Stroll, il 33enne ha dimostrato grande capacità di guida ed adattamento. Sorpresa nel paddock la sua gara al Nurburgring: chiamato a sedersi sul volante della ‘Mercedes Rosa’ direttamente il sabato mattina, dopo aver chiuso all’ultimo posto le qualifiche, è stato capace di risalire fino all’ottavo posto.

Una prestazione importante che ha scatenato il mercato anche sul suo nome. C’è anche lui tra i possibili sostituti di Albon alla guida della Red Bull e Hulkenberg ha anche un alleato in più. Verstappen ha dato il suo benestare.

LEGGI ANCHE >>> F1, l’annuncio di Hulkenberg sul futuro: dove correrà nel 2021