Volkswagen Touareg, si parcheggia con lo smartphone: come funziona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:49

Volkswagen Touareg, si parcheggia con lo smartphone: come funziona la novità appena introdotta sul SUV tedesco. Ecco a voi il “Park Assist”

Touareg
Volkswagen Touareg, si parcheggia con lo smartphone: come funziona (Foto: Lulop)

Guidare una Touareg all’interno anche di difficili aree di parcheggio non è mai stato così facile. Arriva infatti direttamente dalla Germania un aggiornamento molto interessante che riguarda uno dei SUV più venduti sul mercato. Volkswagen ha introdotto infatti per la prima volta su un proprio modello un sistema di parcheggio remoto.

Basandosi sul Park Assist e con l’aiuto di quattro telecamere e dodici sensori a ultrasuoni, la funzione consente di manovrare la Touareg dentro e fuori da spazi di parcheggio ristretti. Si potrà utilizzare il proprio smartphone come un telecomando, dall’interno dell’abitacolo o dall’esterno.

Nel primo scenario, il conducente può rimanere seduto, iniziando la ricerca di un parcheggio toccando il tasto “P” sul touchscreen. Successivamente l’auto rileverà uno o più zone idonee, visualizzandole sullo schermo dell’infotainment. Il guidatore non deve far altro che selezionare quello desiderato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volkswagen Golf R, nuovo bolide da 320 cv: caratteristiche e prezzo

Volkswagen Touareg, si parcheggia con lo smartphone: tutto merito del “Park Assist” e di un sistema di 4 telecamere

Touareg Park assist
Volkswagen Touareg, si parcheggia con lo smartphone: come funziona (Foto: Lulop)

Grazie al proprio smartphone si potrà parcheggiare la propria Touareg come con un telecomando. Sul quadro strumenti verrà mostrato il messaggio “Premere il freno e tenere premuto il pulsante o selezionare Park Assist con telecomando”. Se l’utente sceglie la prima opzione e preme continuamente il pulsante “Drive” sotto il pomello del cambio, la macchina procederà con l’inserimento nella piazzola prescelta. Appena si rilascia il tasto, l’auto si ferma.

Nella seconda modalità, il guidatore può uscire prima della manovra, dopo aver completato i passaggi sopra menzionati. Verrà utilizzato il proprio smartphone tramite l’app “VW Remote Park Assist Plus” per controllare a distanza il veicolo. La funzione con il telefono a distanza può essere molto utile, ad esempio, per tirare fuori il SUV da un’area di sosta particolarmente stretta e angusta, senza il rischio di qualche piccolo incidente. Provare per credere, assicurano dalla Germania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volkswagen, un’isola dedicata alla mobilità elettrica: il progetto in Grecia