Grosjean, la moglie lo esalta: “Un miracolo ma sei un supereroe”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15

Romain Grosjean miracolato dopo l’incredibile incidente di ieri. “Sei un supereroe, ti ha salvato lo scudo dell’amore” le parole della moglie

Romain Grosjean
Romain Grosjean (Getty Images)

L’incidente terribile, gli attimi di paura ed il sospiro di sollievo per Romain Grosjean, il pilota della Haas protagonista sfortunato ma anche miracolato ieri nel Gp del Bahrain. Il francese è riuscito a scappare dalla vettura in fiamme, spaccatasi a metà dopo l’impatto devastante contro le barriere di protezione. E’ scampato alla morte, e sicuramente dovrà dire grazie alla sua buona stella che lo veglia dall’alto. Trasportato prima in clinica mobile e poi in elicottero nell’ospedale di Manama, le condizioni del pilota sono decisamente buone. Certo, ha ustioni alle mani ma è quasi il minimo sindacale vista l’entità dell’incidente. Grosjean, attraverso i social network, ha voluto rassicurare tutti i suoi fan e, probabilmente, anche la moglie Marion Jollès, 38enne e madre di due figli avuti dal pilota. Già, ma quali sono le condizioni del pilota attualmente? Decisamente buone a leggere il comunicato del Team Haas, la sua scuderia di appartenenza. “Procedono bene i trattamenti alle ustioni subite alle mani”, si legge, e domani potrà essere dimesso dal Bahrain Defence Force Hospital dov’è ricoverato da ieri. Stamattina la visita del team principal Gunther Steiner al pilota.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Romain Grosjean, le condizioni dopo l’incidente: come sta il pilota della Haas

Grosjean: la lettera della moglie Marion Jollès

Romain Grosjean
Romain Grosjean (Getty Images)

Grandissima paura, ovviamente, per Marion Jollés, la moglie di Romain Grosjean dal 2012. La giornalista francese, nel suo Paese insieme ai due figli, ha affidato ad un post su Instagram i suoi pensieri. “Non so cosa scrivere, non sono riuscita a dormire stanotte ovviamente – ha esordito – scrivo perché mi aiuta ma fatico a trovare le parole. E vista la mia loquacità, sicuramente sorriderà Romain. Ho pubblicato la foto in cui festeggiamo il titolo di GP2, con tanto di maglietta indossata da entrambi, anche se avrebbe dovuto esserci la scritta ‘supereroe‘ e non ‘campione’. L’ho spiegato così ai nostri figli. Ho raccontato che è stato protetto da uno ‘scudo dell’amore‘. I nostri figli lo hanno spinto fuori e lontano dalle fiamme, dico grazie a loro. Sono serviti diversi miracoli, non uno solo”, il suo messaggio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marion Jolles Grosjean (@mariongrosjean)

LEGGI ANCHE >>>  GP Bahrein, Grosjean: terribile incidente, macchina a fuoco – Video