Hyundai Ioniq 5 e la ricarica ultrarapida: le novità del SUV elettrico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33

Hyundai Ioniq 5 si potrà ricaricare in un tempo davvero breve. Le novità della nuova Auto elettrica del marchio coreano

Hyundai
(Foto: Getty Images)

Hyundai ha di recente reso noto alcuni dettagli sulla nuova Ioniq 5. Il SUV elettrico della Casa coreana si caratterizzerà, in particolar modo, per la ricarica ultrarapida. Un aspetto, questo, su cui gli ingegneri del marchio si sono concentrati molto per offrire un’auto a zero emissioni all’avanguardia.

Nello specifico, alla Ioniq 5 basteranno solamente 18 minuti per esser ricaricato dal 10 all’80%. Ciò è stato reso possibile grazie al caricatore di bordo con una potenza pari a 800 volt. Inoltre, il crossover disporrà di una maggiore autonomia di guida.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Hyundai Tucson, il nuovo SUV dei calciatori dell’Atletico Madrid – Video

Hyundai Ioniq 5 si ricarica in soli 18 minuti

Primo modello realizzato sulla piattaforma E-Gmp (Electric Global Modular Platform), Ioniq 5 è altresì uno dei primi EV al mondo ad avere in dotazione il caricatore di bordo da 800 volt. Quest’ultimo è in grado di supportare fino a 11 kWh per la ricarica CA o fino a 232 kWh per la ricarica ultrarapida CC. Performance quindi elevate, anche grazie all’ottimizzazione del peso e dello spazio con questo speciale sistema a batteria.

Sulla scia della Ioniq 5, il costruttore utilizzerà la stessa piattaforma modulare per la produzione dei prossimi modelli, quali la berlina Ioniq 6 e il SUV, di grandi dimensioni, Ioniq 7. Tale piattaforma, consentirà una maggiore abitabilità all’interno dei veicoli elettrici coreani, oltre a migliorarne aspetti importanti come la tenuta e la stabilità.

Sarà Hyundai stessa a fornire ulteriori dettagli sulla nuova Ioniq 5 durante le prossime settimane. In particolare, saranno divulgate informazioni riguardanti gli interni, la sicurezza di bordo, il design e la connettività, in attesa dell’uscita sul mercato, prevista per la prima metà del 2021.