F1, Renault Alpine svela livrea e colori con un “avvertimento” – Foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

Alpine-Renault è la prima scuderia a svelare livrea e colori per il mondiale 2021 di Formula 1: l’avvertimento del team

alonso alpine
Fernando Alonso (Getty Images)

Svelata la prima livrea del 2021: è l’Alpine F1, la scuderia che ha alzato i veli sulla vettura del prossimo campionato per prima. Lo ha fatto in una conferenza stampa in cui è stato presentato un teaser della monoposto che si chiamerà A521. Una livrea che però non è quella ufficiale: la stessa scuderia del marchio Renault ha specificato che si tratta soltanto di una scelta provvisoria e che la vettura vera e propria sarà svelata a febbraio in un evento con la presenza dei piloti: Esteban Ocon e il rientrante Fernando Alonso.

LEGGI ANCHE >>> Davide Brivio con Alonso: perché la Renault Alpine può stupire in Formula 1

Alpine presenta la livrea provvisoria: i dettagli

Nella livrea provvisoria presentata da Alpine è il nero il colore dominante. Sul posteriore della monoposto compaiono invece i colori rosso, bianco e blu. La scelta è doppiamente simbolica.

Il nero, infatti, è stato scelto come omaggio per il prototipo A500 F1 del 1975, mentre rosso, blu e bianco sono i colori che richiamano la bandiera francese e quella del Regno Unito. Resta da vedere quali dettagli resteranno e quali saranno poi modificati nella versione definitiva: “La livrea presentata oggi è la prima evocazione della nuova identità del team Alpine di F1 – ha spiega Antony Villain, direttore del design – . Alcuni elementi resteranno sulla livrea definitiva, altri saranno cambiati“. 

Questi i dettagli della prima livrea provvisoria svelta per il Mondiale 2021. In attesa di riuscire a competere per il vertice anche in pista, la Alpine-Renault batte tutti fuori pista. La scuderia è alle prese anche con un cambio dirigenziale e si attende l’annuncio ufficiale per Davide Brivio che ha lasciato la MotoGP per intraprendere una nuova stimolante sfida in Formula 1. Poi toccherà ad Ocon e Alonso battagliare nel Mondiale.