Formula 1, Portimao vuole imitare Imola: speranze per il GP nel 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Portimao mira a restare nel calendario della Formula 1. Gli organizzatori sono a lavoro per riconfermare il Gran Premio sul circuito portoghese nel 2021

Portimao F1
(Foto: Getty Images)

Portimao vuole esserci anche nel 2021. Gli organizzatori portoghesi stanno lavorando da tempo per riconfermare l’evento nella prossima stagione, forti del successo riscontrato tra i piloti del Circus lo scorso anno. Infatti, le trattative con Liberty Media per restare in calendario procederebbero nella direzione giusta, ma tutto dipenderà dall’evoluzione della pandemia nel Paese e dalle priorità del governo nei prossimi 3-4 mesi.

A fare il punto della situazione è stato il presidente dell’associazione automobilistica del Portogallo, Ni Amorim, che afferma di essere fiducioso per la riconferma del GP d’Algarve nel calendario della Formula 1 del 2021. L’unica data al momento disponibile sarebbe quella del weekend del 2-3 maggio, subito dopo il Gran Premio di Imola.

LEGGI ANCHE >>> Formula 1, calendario mondiale 2021: gare e date da marzo a dicembre

Formula 1, Portimao punta a restare nel Calendario del Mondiale 2021

Portimao Ferrari F1
(Foto: Getty Images)

In un’intervista concessa al quotidiano portoghese Expresso, Amorim ha dichiarato di essere fiducioso a riguardo: “Attualmente, il governo potrebbe avere alcune priorità maggiori, ma sono decisamente fiducioso“. Novità in tal senso potrebbero arrivare presto: “Potrebbe esserci la decisione definitiva entro il mese di febbraio“. A tal proposito, un aiuto sostanziale lo potrebbe offrire l’attuale campagna vaccinale in pieno svolgimento anche nel Paese iberico: “La campagna vaccinale nel Paese e l’attuale periodo di blocco potrebbero aiutarci non poco nell’organizzazione dell’evento“.

Come sottolinea Amorim, se tutto andrà come previsto, non ci sarebbero grossi rischi per la sicurezza personale. Pertanto, il Gran Premio di Portimao potrebbe disputarsi a porte aperte.