Formula 1, Hockenheim si candida: l’ipotesi per il calendario 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Con le difficoltà nel redigere il calendario del Mondiale di Formula 1 2021, Hockenheim si candida come circuito di riserva

Formula 1
(Foto: Getty Images)

Liberty Media sta lavorando assiduamente a stretto contatto con gli organizzatori dei Paesi ospitanti, affinché il campionato mondiale di Formula 1 del 2021 possa svolgersi regolarmente. Il Covid, infatti, potrebbe causare alcuni problemi di natura logistica e di tempistiche, considerando i periodi di quarantena da sostenere, che variano di nazione in nazione, prima dello svolgimento degli eventi.

A tal proposito, il Gran Premio di Montreal, posto tra due tappe europee, potrebbe essere in bilico. Inoltre, con un GP ancora da fissare e l’evento di Baku attualmente a rischio, ci sono circuiti che potrebbero essere presi in considerazione come eventuali sostituti. Tra questi potrebbe figurare Hockenheim, come rivelato dal managing director dell’Automobile Club di Germania, Lutz Leif Linden.

LEGGI ANCHE >>> Formula 1, calendario mondiale 2021: gare e date da marzo a dicembre

Formula 1, Hockenheim si candida: l’ipotesi per il calendario 2021

Formula 1 Ferrari
(Foto: Getty Images)

Probabilmente vedremo diverse altre sorprese nel calendario del Mondiale di Formula 1 2021 – spiega Linden all’agenzia stampa DPA – Come organizzatori del GP di Germania, noi siamo pronti e attendiamo come l’anno scorso, per presentarci a Liberty Media come possibile riserve del calendario, sostenendo le candidature di Hockenheim e Nurburgring“.

Alla luce di queste dichiarazioni, potrebbe quindi andare in scena nuovamente, per la seconda stagione consecutiva, il Gran Premio del Nurburgring. Secondo l’agenzia tedesca, inoltre, proprio lo storico circuito teutonico sarebbe attualmente il primo della lista delle “riserve”.

Tuttavia, al momento, è impossibile fare previsioni, data l’incertezza di questo periodo dominato dalla pandemia.