Bimbi in Auto, raccomandazione dei pediatri americani: giubbotti da evitare

Permettere che i bimbi in auto possano viaggiare in sicurezza è fondamentale: i pediatri americano ritengono si debbano evitare i giubbotti.

autoscuole
Auto (Foto: Pixabay)

La sicurezza dei bambini quando si viaggia in auto è un aspetto davvero fondamentale non solo per evitare di andare incontro alle sanzioni previste dal Codice della Strada. Utilizzare il seggiolino diventa quindi necessario, purché ovviamente questo avvenga con le opportune accortezze. In linea di massima la regola da rispettare è innanzitutto una: il posto più sicuro, a maggior ragione se si tratta di un neonato, è quello dietro al sedile del passeggero anteriore. La motivazione è semplice: il lato destro è quello del marciapiede, più sicuro per far salire e scendere il bambino.

Chi dovesse decidere di posizionare il dispositivo di ritenuta sul sedile anteriore, invece, dovrebbe avere ricordarsi di disattivare l’airbag del passeggero. Altrettanto importante, anche se molti tendono a non considerarlo, è il tipo di abbigliamento utilizzato, come hanno voluto specificare un gruppo di pediatri americani.

Potrebbe interessarti – Mercedes, nuovo seggiolino auto per bambini: funzioni e prezzo

Bimbi in auto sul seggiolino: il messaggio lanciato dai pediatri americani

I pediatri americani ritengono possa essere pericoloso posizionare un bambino sul seggiolino auto con indosso dei giubbotti imbottiti. Tute da neve e giacconi particolarmente pesanti possono infatti rivelarsi pericolosi, secondo i medici, soprattutto se il bambino è piccolo. Qualora dovesse esserci un incidente con un impatto particolarmente violento, infatti, l’imbottitura soffice finirebbe per appiattirsi immediatamente per la forza, lasciando spazio extra sotto l’imbracatura. Nell’arco di pochi secondi il piccolo potrebbe quindi scivolare sotto la cintura con cui solitamente viene affrancato. Il rischio comunque, è bene precisarlo, è valido a tutte le età.

Se ci si ritrova a spostarsi in una giornata in cui la temperatura è particolarmente bassa si può quindi togliere al proprio baby passeggero la giacca e permettergli di viaggiare in maniera comfortevole grazie al riscaldamento presente nella vettura.

Il trasportino dei seggiolini, una volta terminato il viaggio, dovrebbe inoltre essere smontato dalla vettura e tenuto in casa. Mantenerlo a lungo a temperatura ambiente evita infatti che il bimbo possa perdere calore dal corpo non appena salirà a bordo della macchina. Nessun problema invece per quanto riguarda l’utilizzo di calzettoni o stivaletti, ideali durante la stagione più fredda.