Bugatti Bolide, il nome non è un caso: i retroscena del progetto in un Video

La Bugatti Bolide è uno dei progetti più affascinanti della Casa di Molsheim. Un video ufficiale su Youtube ne svela i retroscena

Bugatti Bolide
Bugatti Bolide (Foto: Bugatti media press)

Bugatti è da sempre sinonimo di prestazioni elevate, fornite dal potentissimo W16 sviluppato dalla Casa di Molsheim. Ne sono un esempio lampante i modelli finora prodotti e introdotti sul mercato dal costruttore francese, come la Chiron e la Divo. Per poterle attribuire performance da record, gli ingegneri transalpini studiano altresì con la massima attenzione l’aerodinamica e come alleggerirla, spinti dalla voglia costante di innovare.

Da questo desiderio è nato l’ultimo progetto di Bugatti, chiamato, non a caso, Bolide. Sviluppato come prototipo, è stato concepito per la pista, dove il propulsore a sedici cilindri può dare sfogo liberamente alla sua enorme potenza. In un video ufficiale dello stesso costruttore, vengono svelati i retroscena che si celano dietro a questo progetto.

LEGGI ANCHE >>> Bugatti Chiron Pur Sport, test sulle montagne di Dubai: il video in azione

Bugatti Bolide, un video svela i retroscena del progetto

Per sviluppare il prototipo, il team addetto al progetto ha condotto studi sperimentali sul tradizionale motore W16, riuscendo ad incrementarne la potenza erogata. In particolare, con specifiche modifiche, il propulsore del Bolide è capace di sprigionare la bellezza di 1.850 cv. A questo dato, si aggiunge il peso, notevolmente ridotto, di 1.240 kg.

Le prestazioni del concept sono quindi una naturale conseguenza. In base alle simulazioni effettuate dal costruttore, l’hypercar può raggiungere una velocità massima di oltre 500 km/h. Non resta quindi che sperare di vederla un giorno nel suo habitat naturale, quello della pista.