Lancia Ypsilon, nuovo modello 2021: tutte le novità per la citycar

Ritorna la Lancia Ypsilon, e lo fa con un nuovo modello all’insegna dell’ibrido. Le novità, seppur con la solita linea, sono tante

Lancia Ypsilon, nuovo modello 2021: tutte le novità per la citycar
Lancia Ypsilon, nuovo modello 2021: tutte le novità per la citycar (press room)

E’ diventata un “classico” delle citycar. La Lancia Ypsilon ha conquistato decine di migliaia di automobilisti, e in questo 2021 è pronta a rilanciarsi. Nuovo look, nuovi allestimenti e una gamma di motori innovativa: la principale novità è la motorizzazione ibrida, ma non è di certo la sola.

Il nuovo modello della “piccola” del celebre marchio Lancia conserva la classica (ma ancora apprezzata e attuale) linea, portando anche molte novità rispetto ai vecchi modelli. Resta tra le regine delle citycar, e dopo aver conquistato premi a non finire per design, stile ed eleganza è pronta a debuttare nel mondo delle auto elettriche. L’edizione 2021 presenta una nuova calandra con fari DRL Led.

Leggi anche – Lancia Ypsilon, promozioni sull’acquisto: le offerte al 28 febbraio

La Lancia Ypsilon 2021 si fa ibrida e sempre più “eco”: cosa cambia con il nuovo modello

A bordo c’è un nuovo touchscreen da 7″, e nel cofano spingono le nuove motorizzazioni, tutte EU6-D Final che riducono moltissimo le emissioni. E ovviamente non manca la motorizzazione ibrida. Attenzione all’ecologia anche all’interno dell’abitacolo: “Kit EcoChic”, con filtri speciali per particolato e allergeni, molto presenti nelle nostre città. Nel 2020 Ypsilon ha adottato il nuovo powertrain Mild Hybrid con ottimi risultati, versione che ripresenta in questo nuovo modello. Oltre 14 mila unità vendute con la nuova motorizzazione.

Inoltre, sempre nel 2020, Ypsilon ha raggiunto la seconda miglior quota dal lancio del 2011 pari al 13,9%. La nuova versione presenta un nuovo colore, “Blu Elegante”, e in più l’Apple CarPlay o l’Android Auto per essere sempre connessi. I prezzi restano sempre molto competitivi: si parte dai 9.500 euro grazie agli incentivi governativi e ai finanziamenti disponibili con FCA Bank, che portano a ulteriori vantaggi.