Volkswagen ID.3, possibile versione cabriolet: le anticipazioni sul progetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:30

La Volkswagen ID.3 potrebbe presto avere anche una versione cabriolet: le anticipazioni sul nuovo progetto della casa tedesca

Volkswagen ID.3
Volkswagen ID.3 (Getty Images)

La Volkswagen ID.3 potrebbe presto avere una sorella. il marchio di Wolfsburg, forse perché scottato dalla maxi multa per il dieselgate, è uno dei più attenti per quanto riguarda l’ecologia e sta lavorando alacremente per quanto riguarda l’elettrico. In Europa è, forse, quello che più di sta adoperando con ingenti investimenti anche a livello di fabbriche, con la gamma delle ID vero fiore all’occhiello, tutte costruite sulla piattaforma modulare MEB.

La gamma della ID.3, vettura totalmente elettrica, potrebbe presto arricchirsi di una versione cabriolet. La casa tedesca ci sta lavorando eccome e sono già stati pubblicati i primi bozzetti, una mossa di marketing per individuare il gradimento del pubblico.

La ID.3 Cabriolet potrebbe diventare realtà nel 2023, quando probabilmente la versione berlina subirà il classico “aggiornamento”. Si parla di due motorizzazioni, rispettivamente da 150 e 204 cavalli di potenza. La vettura, con ogni probabilità, andrà a sostituire sia il Maggiolino che la Golf cabriolet, non più in listino.

LEGGI ANCHE >>> Volkswagen ID.3, la versione con batteria da 45 kWh: autonomia e prezzo

Volkswagen ID.3 cabriolet? Le parole del CEO Diess

Sembra abbastanza attraente una ID.3 cabriolet” inizia il suo messaggio su Linkedin Ralf Brandstätter, Ceo Volkswagen Passenger Cars, “potrebbe regalare un sentimento di libertà straordinario e nuovo godersi la natura in modo elettrico e silenzioso. E’ un’idea molto allettante e stiamo pensando a come trasformare in realtà questo concetto” ha proseguito Brandstätter prima di rivolgersi agli automobilisti; “sarebbe un perfetto abbinamento l’esperienza all’aria aperta e la guida elettrica?

Silenzio e aperto, stiamo pensando ad una decappottabile elettrica” ha invece rilanciato su Twitter Herbert Diess, il CEO della Volkswagen.

La ID.3, dalla quale nascerebbe la versione cabriolet, ha nel modello city un motore in grado di erogare 150 cavalli e 310 Nm di coppia; la batteria è da 55 kWh per una velocità massima di 160 km/h. Poco meno di 9″ (8,9 per la precisione) per lo scatto da 0 a 100 orari. La batteria si può ricaricare in corrente continua fino a 100 kW ed in quella alternata a 7,4 kW.