Extreme E, incidente per Claudia Hurtgen: l’auto si ribalta più volte – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10

Extreme E: incidente da brivido nelle prime qualifiche: Claudia Hurtgen è stata protagonista di un incidente spettacolare ma senza conseguenze

Extreme E, pauroso incidente per Claudia Hurtgen: l'auto si ribalta più volte
Extreme E, pauroso incidente per Claudia Hurtgen: l’auto si ribalta più volte (Getty/archivio)

Pauroso incidente nel deserto per Claudia Hurtgen, fortunatamente senza conseguenze. Nelle qualifiche della “Extreme E”, la macchina della pilota si è ribaltata più volte. L’incidente a bordo della sua ABT Cupra, che ha portato la bandiera rossa e l’interruzione momentanea della sessione.

La pilota tedesca, alla guida al posto di Mattias Esktrom, nel correggere una derapata ha colpito un dosso. La vettura si è ribaltata quattro volte, perdendo pezzi. La pilota si è subito allontanata dai rottami, fortunatamente non ci sono state conseguenze se non un morso alla lingua che ha richiesto qualche punto di sutura.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Extreme E (@extremeelive)

Leggi anche – Extreme E pronta a partire: cinque gare, quattro auto e otto piloti

Extreme E, pauroso incidente nel deserto per la Abt Cupra di Claudia Hurtgen

Il team ABT Cupra parteciperà comunque al secondo turno di qualificazione dopo aver sostituito il telaio dell’automobile. Dopo la prima sessione di prove, i migliori tempi sono di Johan Kristoffersson e Molly Taylor del Team Rosberg X Racing del campione del mondo di Formula 1 Nico Rosberg.

Il team X44 gestito da Prodrive e iscritto da Lewis Hamilton è stato il primo a correre, con il nove volte campione del mondo rally Sebastien Loeb alla guida. Non ottima la prova del pilota, condizionata da un errore sulla prima duna. Dopo aver ceduto il volante a Cristine Gutierrez il tempo complessivo è stato 10’48’’067s, con un gap di 4’’5 dal team Roseberg.