Treno contro Tir incastrato sui binari: distrutta una Ferrari | Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:40

Dagli Stati Uniti la storia di un incidente tra un tir e un treno: il rimorchio trasportava Ferrari, Porsche e Bentley

Binario
(Getty Images)

Poteva finire in tragedia, per fortuna – tranne qualche ‘ammaccatura’ – si può raccontare come un episodio curioso e nulla di più. La storia arriva dagli Stati Uniti, precisamente nel Texas, da Houston e vede come protagonista un tir che trasportava auto. Non vetture qualsiasi: il rimorchio aveva a bordo delle vere e proprio supercar. Ferrari, Porsche, Bentley: modelli costosi per appassionati che non sono arrivati a destinazione intatti o almeno non tutti. Il rimorchio, infatti, è rimasto incastrato su dei binari e si è scontrato con un treno. Alcune delle auto presenti sul tir sono andate distrutte, altre si sono miracolosamente salvate.

LEGGI ANCHE >>> Luiz Adriano, incidente in Auto: viola quarantena e investe ciclista

Tir si incastra sui binari, incidente con un treno: distrutta una Ferrari

Come raccontato da alcuni testimoni, l’autista del tir sta attraversando i binari di un incrocio in Texas quando il mezzo è rimasto incastrato. Inutile i tentativi di ripartire, non è stato possibile spostare il tir con il suo carico di auto lussuose. Anche perché era in arrivo un treno. Immediato è partito l’allarme che ha raggiunto il convoglio che stava sopraggiungendo. Il conducente, una volta ricevuto il segnale che avvisava della presenza di un ostacolo sui binari, è riuscito a rallentare il treno, facendo sì che l’impatto fosse meno forte del temuto.

L’intervento ha evitato feriti ma non ha messo in salvo tutte le auto presenti nel tir. Una Ferrari SF90 Stradale è andata distrutta e alcuni testimoni parlato di piccoli danni anche ad una Bentley. Sane e salve una Ferrari 488 Spider e una Porsche 911 che sono state scaricate intatte. Sospiro di sollievo a metà con una Ferrari andata completamente distrutta nell’impatto che poteva però conseguenze decisamente peggiori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)