MotoGP, Rivola “curioso” su Dovizioso in Aprilia: “Sarebbe una bella storia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15

In MotoGP l’Ad di Aprilia Massimo Rivola commenta i test su Aprilia di Andrea Dovizioso e svela: “Sarebbe una bella storia”

Massimo Rivola
Massimo Rivola (Getty Images)

Andrea Dovizioso è pronto a tornare in pista. Il pilota di Forlì salirà sull’Aprilia RS-GP 2021 nella tre giorni di test organizzata dalla scuderia italiana dal 12 al 14 aprile. Al momento per il “Dovi” nessun impegno ufficiale in gara, nemmeno come wild card, considerata anche la volontà del pilota di prendersi un anno sabbatico. Massimo Rivola, Ad di Aprilia, al sito inglese The Race ha commentato proprio questa situazione.

Sono curioso di vedere cosa pensa di noi ma anche di notare che feeling abbia con la moto” ha sostenuto. “Per ora proverà solo la moto e penso sia più una situazione di testare noi da parte sua che non viceversa“. Già, ma in ottica futuro? “Dopo vedremo” il commento laconico ed eloquente dell’Ad.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP, Dovizioso non trova una spiegazione: “E’ veramente strano”

MotoGP Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP, Massimo Rivola non chiude le porte per il futuro

Avere su una moto italiana un pilota tricolore – ha poi aggiunto Massimo Rivola – sarebbe una bella storia“. Arriva, poi, l’ammissione da parte dell’Ad. “Se dicessi che Dovizioso non mi interessa, sarei un bugiardo. Lui – ha ammesso Rivola – vuole tenere il feeling con la MotoGP, vuole essere in allenamento“.

Noi, invece, avevamo bisogno di un pilota che avesse la sua esperienza” ha proseguito andando anche a “guardare” al futuro, non lasciando nulla di intentato. “Ad ora vincono tutti e senza stress. Siamo abbastanza rilassati su questo; inizieremo forse a mettere un po’ di pressione e stress se dovesse andare bene tutto. In caso contrario, proseguiremo andando avanti“.

Andrea Dovizioso, quindi, ritornerà in pista anche se solo per un test dopo l’ultima stagione con la Ducati con molte ombre e poche luci e le tante trattative non concretizzate nel mercato invernale.