Alonso scatenato a Portimao, la bizzarra richiesta al suo ingegnere – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

Fernando Alonso scatenato nel Gran Premio del Portogallo a Portimao: la richiesta del pilota al suo ingegnere

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Getty Images)

Una domenica davvero positiva per Fernando Alonso che si è regalato un GP del Portogallo da vero protagonista assoluto. Il ruggito del leone a Portimao, con lo spagnolo che ha mostrato di non avere affatto la ruggine dei due anni di lontananza dalla Formula 1.

E così, dopo il ritiro nella gara inaugurale per problemi alla monoposto ed il decimo posto ad Imola, in Italia, ieri ha conquistato un buon ottavo posto con la sua Alpine, ottenendo il massimo dalla vettura transalpina ben lontana dall’essere competitiva con le migliori. Avesse avuto qualche altro giro a disposizione, forse, avrebbe perfino migliorato la sua ottava posizione finale. “E’ stato il miglior fine settimana in generale, come sensazioni e ritmo” ha commentato a fine gara l’asturiano, partito dalla 13ma piazza nella griglia al termine di una sessione di Qualifiche deludente.

LEGGI ANCHE >>> F1 GP Portogallo, Highlights Gara: sintesi e immagini salienti | VIDEO

Fernando Alonso e la serie di sorpassi

GP Portogallo Fernando Alonso
Fernando Alonso (Getty Images)

Una gara ottima per l’asturiano che ha messo a segno una rimonta davvero incredibile. Nella seconda parte, poi, ha mostrato la trance agonistica dei giorni migliori. Ha conquistato la zona punti a suoi di sorpassi, dall’11ma posizione, conquistata grazie all’overcut ai danni di Vettel e Giovinazzi.

Gomma dura per gli ultimi 25 giri e vero e proprio spettacolo in pista; la zona punti agguantata con i sorpassi su Pierre Gasly e Daniel Ricciardo ed il nono posto considerato non sufficiente per l’asturiano. Da lì la richiesta al suo ingegnere: “Chi è il prossimo?“. Una sorta di “sotto a chi tocca”, con Carlos Sainz a farne le spese. Una rincorsa durata sei tornate e conclusasi con la conquista dell’ottava posizione proprio ai danni del ferrarista, superato al 57mo giro.

PER IL VIDEO DI FERNANDO ALONSO – CLICCA QUI

Ed il finale di gara è stato tutto un crescendo, riuscendo addirittura a realizzare il suo miglior tempo della domenica all’ultimo giro, con un 1:21.032 che, però non gli ha permesso di andare all’assalto del suo compagno di box Ocon. Domenica prossima si correrà nella sua Spagna ed in Catalogna è pronto a dare ancora spettacolo.