MotoGP Germania, Marquez guarda già avanti: “Continueremo così”

MotoGP Germania, dopo un anno tormentato Marc Marquez torna alla vittoria nella gara al Sachsering. Le dichiarazioni del campione Honda

Marc Marquez MotoGP Germania
Marquez (Foto: Getty Images)

Grande vittoria di Marc Marquez che torna sul gradino più alto del podio dopo 581 giorni. Reduce dall’infortunio all’omero che ancora lo tormenta, il fenomeno di Cervera è riuscito a trionfare nel Gran Premio di Germania. Per lui prestazione dominante e distacco insormontabile per gli avversari, nonostante un Miguel Oliveira velocissimo in gara.

Una volta rientrato al paddock, Marquez ha definito questo momento come “uno dei più importanti e più difficili della mia carriera“. Ma, finalmente, il campione spagnolo può tornare a sorridere per questo grande weekend di gara, il primo dopo il grave incidente dell’anno scorso.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP Germania, ordine d’arrivo: Marquez re del Sachsenring, 14° Rossi

MotoGP Germania, le dichiarazioni di Marquez dopo la Gara

Marc Marquez
Marc Marquez (Foto: Getty Images)

Marquez si è confermato quindi il “Re del Sachsering”, riuscendo a vincere nonostante una situazione difficile. Merito della pista ma anche della tempra tipica di un campione qual è Marc. Al termine della gara, il pilota Honda ha così commentato la sua prestazione: “Oggi sapevo che era una grande opportunità. Non era facile dal punto di vista mentale perché vengo da una situazione difficile, ma mi sono detto ‘devo provarci per questo weekend, proverò a lottare per il podio, cercherò di stare il più vicino possibile ai ragazzi davanti“.

Alla vigilia, Marquez non credeva di poter vincere, ma quando ha iniziato piovigginare ha sfruttato l’occasione non mancando di prendersi qualche rischio: “Quando ho visto qualche goccia al giro 4-5 mi sono detto questa sarà la mia gara. A quel punto ho spinto e ottenuto lo stesso passo che avevo prima. Poi quando ha ricominciato a piovigginare ho spinto ancora di più prendendo dei rischi. Ho superato la soglia e ho cominciato la seconda gara contro Miguel“.

In altre occasioni, si era spinto troppo oltre, compromettendo la gara. Stavolta, invece, il catalano è riuscito a rimanere in testa e a vincere il GP. “E’ stato difficilissimo concentrarsi a causa dei ricordi dell’ultimo anno che mi sono venuti in mente – spiega –. Però sì, ce l’abbiamo fatta e ce la faremo ancora. Infine, conclude: “La situazione è difficile ma continueremo così“.