Salone del Camper 2021: l’evento a Parma: date e programma

Appuntamento a settembre alle Fiere di Parma con il Salone del Camper 2021: attesi dagli organizzatori almeno 100 mila visitatori.

Salone del Camper
Foto: Media Press

È iniziato il conto alla rovescia in vista della nuova edizione del Salone del Camper, in programma dall’11 al 19 settembre presso le Fiere di Parma. Un evento che quest’anno ha una rilevanza ancora maggiore visto il gradimento mostrato da molti italiani nei confronti di questo mezzo, che rappresenta la soluzione ideale per trascorrere le vacanze senza troppi vincoli, ma anche per spostarsi in sicurezza.

A confermare il nuovo trend solo i numeri: quest’anno, infatti, la crescita rispetto a un anno fa è stata davvero evidente grazie a un +38,36% nel primo semestre dell’anno. Questa situazione non può che rendere ancora più forte l’attesa che si respira nei confronti dell’evento previsto tra qualche settimana: “Tutti i principali brand europei hanno già confermato la loro adesione – sono le parole di Antonio Cellie, a.d. di Fiere di Parma -. Gli espositori diretti saranno più di 190, numeri che riportano il settore ai livelli pre Covid. Le previsioni parlano di più di 100 mila visitatori, più di 600 i modelli in mostra, ovviamente nel pieno rispetto delle normative di sicurezza in vigore”.

Antonio Cellie, AD Fiere di Parma (Foto: Media Press)

Potrebbe interessarti – CampUp, la start up che fa diventare l’auto un Camper

A settembre il Salone del Camper a Parma: cosa dobbiamo attenderci

L’evento è organizzato in collaborazione con APC, Associazione Produttori Caravan, e rappresenta una delle manifestazioni più importanti del settore grazie a un’esposizione di ben 150 metri quadrati. Saranno allestiti cinque padiglioni, ognuno dedicato a un ambito diverso, in modo tale da poter soddisfare al massimo gli interessi dei visitatori. Caravan e Camper è dedicata ai modelli che le aziende metteranno in mostra; Accessori consentirà di vedere i componenti utili ad aumentare il comfort in viaggio; Shopping prevede prodotti per l’outdoor e i piccoli spazi; Percorsi e Mete permette di conoscere quali siano i luoghi migliori per vivere le proprie vacanze in libertà.

Previsti inoltre una serie di eventi collaterali ma di grande interesse per un vero camperista. Tra questi, “Cucinare in camper” (nove show cooking per capire quali siano i piatti migliori da preparare quando si è in viaggio) e “Camper Facile: a scuola di camper”, utile per chi si è da poco avvicinato a questo mondo e desidera capire come poter gestire al meglio il proprio mezzo durante un viaggio. Chi ha in mente di visitare la mostra in compagnia di tutta la famiglia potrà contare su un servizio specifico per la custodia dei bambini.

Diverse le aziende che hanno già confermato la propria presenza al Salone. Tra queste, oltre a Ford e Mercedes anche i costruttori specializzati (Adria, Arca, Chausson, Elnagh, Etrusco, Hymer, Giottiline, Laika, McLouis, Mobilvetta, Rimor, Westfalia Mobil).