F1 GP Belgio, Gara sospesa: “vince” Verstappen con metà punteggi ai piloti, il motivo

Il GP Belgio di F1 è stato cancellato dopo una lunga attesa dopo due soli giri validi, peraltro dietro la safety car

F1 GP Belgio
F1 GP Belgio (Getty Images)

Dopo ore di attesa, il GP Belgio è stato definitivamente rinviato. Si sono disputati solo due giri, e dietro la safety car, su uno dei circuiti più belli nel calendario della Formula 1, a Spa-Francorschamps.

Dalle 15, ora fissata per la partenza poi costantemente rinviata in avanti a causa della pioggia, le auto sono scese in pista soltanto per il giro di formazione fino alle 18 passate.

Leggi anche – F1 GP Belgio sospeso: le gare interrotte e non riprese in Formula 1

F1 GP Belgio, definitivo il rinvio della gara

Il direttore di gara, Michael Masi, ha fatto scattare una seconda procedura di partenza, dietro la safety car, dopo 25 minuti. Ma è troppo forte la pioggia, e i commissari hanno deciso di non far cominciare la gara.

Le monoposto sono rimaste in pit-lane, di fatto senza che i commissari potessero intervenire perché formalmente ancora in parco chiuso, nonostante la bandiera rossa esposta dopo il giro di formazione.

Come spiega a Sky Sport Mattia Binotto, ci sarebbe tempo fino alle 18, in base al regolamento, per concludere la gara. Ma alle 17, Masi decide di interrompere il count-down. per cui, apre alla possibilità di partire anche dopo le 18, ma fissa a un’ora la durata massima della gara.

La corsa riparte, ma è davvero una farsa. E dopo due giri dietro la safety car ci si ferma di nuovo. Eppure quei due giri bastano per assegnare la metà dei punti normalmente previsti. Max Verstappen così incassa 12,5 punti per una gara mai davvero iniziata.

GP Belgio, l’ordine di arrivo

  1. Verstappen M. Red Bull
  2. Russell G. Williams +2.269
  3. Hamilton L. Mercedes +2.765
  4. Ricciardo D. McLaren +4.240
  5. Vettel S. Aston Martin +5.613
  6. Gasly P. AlphaTauri +9.272
  7. Ocon E. Alpine +11.361
  8. Leclerc C. Ferrari +13.396
  9. Latifi N. Williams +18.810
  10. Sainz C. Jr. Ferrari +21.372
  11. Bottas V. Mercedes +24.080
  12. Alonso F. Alpine +26.685
  13. Norris L. McLarenù
  14. Giovinazzi A. Alfa Romeo +31.289
  15.  Tsunoda Y. AlphaTauri +32.149
  16. Schumacher M. Haas +33.050
  17. Mazepin N. Haas +34.044
  18.  Stroll L. Aston Martin +36.191
  19. Raikkonen K. Alfa Romeo +38.864
  20. Perez S. Red Bull +42.328