Verstappen, penalità per l’incidente con Hamilton: la sanzione

Max Verstappen è stato punito dai giudici di gara dopo l’incidente con Lewis Hamilton che ha costretto entrambi i piloti al ritiro

max verstappen
Max Verstappen dopo l’incidente con Lewis Hamilton al Gran Premio di Monza (Getty Images)

Non è stato un Gran Premio d’Italia da ricordare quello di Max Verstappen, concluso in anticipo a causa dello scontro con Lewis Hamilton che ha costretto entrambi ad alzare bandiera bianca. Dopo il rientro in pista dal pit stop del campione britannico, il numero 33 della Red Bull ha provato subito un rischiosissimo sorpasso, culminato con il violento contatto che ha mandato out entrambi. Ringrazia tutti la McLaren, che riesce a piazzare una clamorosa doppietta con Daniel Ricciardo e Lando Norris.

Al termine della gara tra i due rivali per il titolo iridato si è consumato un battibecco a distanza. Hamilton ha lamentato un fastidio al collo a causa dell’incidente, accusando l’olandese di aver compiuto un gesto opportunistico. Verstappen non ha gradito, e ha risposto per le rime accusando il britannico di non aver collaborato ad evitare il contatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Hamilton attacca Verstappen: che sfogo del pilota Mercedes

F1 GP Monza, penalità per Verstappen: la decisione

Verstappen Hamilton
Max Verstappen e Lewis Hamilton dopo l’incidente nel Gran Premio di Monza 2021 (Getty Images)

Come ci si aspettava, l’incidente tra Hamilton e Verstappen è finito sotto la lente d’ingrandimento dei giudici di gara, che hanno deciso di penalizzare l’olandese della Red Bull. Nel prossimo Gran Premio in Russia l’attuale leader della classifica subirà una penalizzazione di 3 posizioni in griglia di partenza.

Una tegola non da poco per l’olandese: solo 5 punti infatti lo separano in classifica dal rivale della Mercedes Lewis Hamilton. Il campionato è più aperto che mai e probabilmente si deciderà all’ultima gara, motivo per cui ogni punto sprecato potrebbe rivelarsi decisivo.