Leclerc ha una speranza: il pilota pronto a un tentativo “estremo” per la Ferrari

Charles Leclerc partirà dall’ultima fila a Sochi ma non perde la speranza di poter fare una buona gara: la speranza del pilota Ferrari

Leclerc
Leclerc (Getty Images)

La Ferrari di Charles Leclerc si prepara a vivere un Gp di Russia all’insegna della rimonta. Con il cambio del motore, il monegasco partirà dall’ultima fila ma questo non abbatte il morale del pilota che crede di poter risalire dal fondo della griglia, magari con qualche ‘aiutino’ esterno. Se la novità introdotta da Maranello è proiettata soprattutto al 2022, a Sochi il numero 16 spera di poter fare comunque un buon Gran Premio.

Per riuscirci avrà bisogno anche che la nuova power unit si dimostri efficace anche se lo stesso pilota non si attende miracoli: “Aspettiamo un miglioramento, non grandi cambiamenti. L’attesa è per un segnale che ci faccia capire che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta“.

LEGGI ANCHE >>> Khaby Lame, che divertimento con Leclerc: Jacobs apprezza – Video

Leclerc, a Sochi pronto alla danza della pioggia

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Getty Images)

Charles Leclerc parlando del Gp di Russia ha spiegato quali sono le sue speranze per una gara di rimonta. Molto faranno anche le previsioni meteo considerato che la pioggia potrà movimentare il Gp.

Le previsioni dicono pioggia attualmente: se saranno corrette, ci potrebbe essere una gara imprevedibile e spero che questo possa favorire una rimonta. Nel caso di pista asciutta, invece, i punti per sorpassare ci sono: dipenderà dal ritmo“. Certo un aiutino esterno non farebbe male ad un Leclerc alla ricerca di una buona prestazione dopo il podio sfiorato a Monza. Ed allora è pronto anche a ballare: “Non sono bravo, ma visto che è probabile che la pioggia possa aiutarci, sabato sera magari proverò a fare la danza della pioggia“, la frase ironica del monegasco.