Formula 1, idea ranking piloti: la Fia coinvolgerebbe anche altri campionati

La FIA sta pensando di introdurre una novità importante per il futuro del Motorsport. Potrebbe nascere un ranking per piloti di F1 e non solo.

F1
Formula 1 (Getty Images)

La Federazione Internazionale dell’Automobile sta pensando di prendere spunto dal tennis e dal golf. Potrebbe essere varata una classifica con ranking simili a quelli Atp/Wta e Pga Tour.

Come spiegato da La Gazzetta dello Sport, la FIA pensa di introdurre questa novità dal 2023. L’idea è quella di creare una classifica che comprenda tutti i piloti del Motorsport. Dunque non solo quelli della Formula 1: anche Formula E, Mondiale Rally (WRC) e Mondiale Endurance (WEC) ad esempio. Un format che alla fine dell’anno incoronerà il numero 1 al mondo.

LEGGI ANCHE -> Formula 1, la critica di Vettel: “Non bisogna trascurarlo”

FIA, ci sarà un ranking piloti dal 2022?

Formula E
Formula E (Getty Images)

Tra le idee della FIA c’è anche quella di realizzare una competizione in stile “Masters” al termine di ogni stagione. Un’idea ispirata a ciò che avviene nel tennis con le Atp Finals. Per tale evento, però, non sarebbe semplice programmare una data che vada bene a tutti.

Frederic Bertrand, direttore del dipartimento di Formula E e delle attività sportive innovative della FIA, ha così parlato a The-Race.com: «Vogliamo un sistema che armonizzi Motorsport e eSport. Vorremmo lanciare un format in cui tutti i concorrenti sarebbero conteggiati in una classifica globale da noi gestita, così da avere a fine anno un numero 1 assoluto al mondo. L’obiettivo è che tale iniziativa abbracci più discipline motoristiche possibili. Non vogliamo focalizzarci solo su un tipo di approccio. Tutti i rappresentanti del Motorsport verranno inclusi in questo sistema».

Ogni volta che si partecipa a una competizione si guadagnano dei punti. Più si vince e si ottengono podi, più si sale nella classifica. Sono i risultati a decidere il ranking. Vedremo se questa novità verrà effettivamente introdotta nei prossimi anni.