Triumph presenta la Tiger Sport 660: le caratteristiche del nuovo modello

La Tiger Sport 660: una nuova prospettiva nel segmento “dual sport” di media cilindrata. Tutte le caratteristiche

Triumph presenta la Tiger Sport 660: le caratteristiche del nuovo modello
La Tiger Sport 660: le caratteristiche del nuovo modello (press)

Da Triumph arriva la nuova Tiger Sport 660, che presenta piacere di guida e grande versatilità grazie al motore 3 cilindri. Il nuovo modello si colloca nel segmento “dual sport” di media cilindrata. Le caratteristiche principali riguardano la dotazione più completa, le prestazioni più elevate e uno stile unico nella sua categoria. La Tiger Sport 660 è la più brillante del suo segmento: 81 cavalli a 10,250 giri/min e 64Nm di coppia a 6,250 giri/min.

Si tratta dell’unico motore “triple” della categoria. Notevole di coppia ai bassi, progressivo e lineare ai medi, grintoso ad alti regimi. Il “carattere” della moto è sportivo ma accessibile anche per i motociclisti con poca esperienza. Si fa notare il terminale di scarico compatto dal suono evocativo. E’ comunque disponibile un kit di depotenziamento, reversibile a piena potenza.

Leggi anche – Triumph Tiger 900, edizione limitata per 007: le caratteristiche esclusive

Triumph Tiger Sport 660: grintosa e per tutti. Prezzo e caratteristiche

Il feeling di guida della nuova Triumph è immediato, sportivo e che inspira immediata confidenza. La posizione di guida è confortevole per il pilota, ma anche per il passeggero, con maniglioni integrati. La sella è comoda nell’accesso, con il piano di seduta posto a 835 mm
Le forcelle sono Showa USD con steli da 41mm, mentre è presente il mono ammortizzatore Showa monoshock con regolazione manuale del precarico.

I freni sono realizzati da Nissin con doppio disco anteriore da 310mm e versatili pneumatici Michelin Road 5 di primo equipaggiamento. L’autonomia è garantita dal serbatoio da 17 litri, e non mancano i supporti laterali per le valigie, che si integrano con il codino della moto. Il parabrezza anteriore si può regolare in altezza anche durante la guida. La nuova Triumph sarà disponibile da febbraio al prezzo di 8.995 euro (franco concessionario).