Verstappen in allarme, cosa è accaduto nelle Qualifiche: possibile penalità

A rischio la seconda posizione sulla griglia di partenza del GP del Qatar per Max Verstappen: l’olandese sarà ascoltato dai commissari, cosa è accaduto

Verstappen
Verstappen (LaPresse)

Se non bastasse il clima infuocato tra Mercedes e Red Bull, arriva un’altra decisione ad aumentare la suspense nel finale di campionato della Formula 1. Dopo essere scampato alla revisione chiesta dalla Mercedes per la difesa su Hamilton nel Gp del Brasile, Max Verstappen è ancora nel mirino dei commissari. Questa volta l’olandese sarà ascoltato prima del GP del Qatar e rischia una penalizzazione sulla griglia di partenza.

E’ quanto riportato in un comunicato diramato qualche ora dopo le Qualifiche: il pilota dovrà spiegare il suo punto di vista prima della partenza, presentando ai commissari alle 13 ore locali. Il motivo della convocazione è il mancato rispetto della doppia bandiera gialla esposta durante il suo ultimo giro lanciato. Un giro in cui Verstappen ha migliorato il proprio tempo senza però riuscire a mettersi davanti a Hamilton.

LEGGI ANCHE >>> Max Verstappen non ha dubbi: “La rifarei, è giusto così”

Verstappen dai commissari: possibile penalità

Verstappen
Verstappen (LaPresse)

I commissari vogliono ora ascoltare il leader del Mondiale prima di decidere se sanzionarlo oppure no. Durante il suo ultimo giro lanciato, Gasly ha avuto dei problemi all’ala anteriore e una foratura che lo hanno costretto a fermarsi proprio nel rettilineo principale. Il pilota Red Bull, subito dopo le qualifiche, aveva spiegato che soltanto al termine della sessione aveva saputo del problema avuto dall’Alpha Tauri del francese.

Ora spetterà ai commissari decidere se c’è stato effettivamente il mancato rispetto delle bandiere gialle e se Verstappen ha infranto le regole. Se dovesse essere così, l’olandese potrebbe anche ricevere una penalità sulla griglia di partenza del GP del Qatar. Attesa quindi che durerà fino a domani ad ora di pranzo, poco prima dello start della terzultima gara dell’anno.