Lamborghini, esemplare unico all’asta: la quotazione è inestimabile, il motivo

Una Lamborghini all’asta, un modello quasi unico messo in vendita: il prezzo si preannuncia stellare, tutti i dettagli

Lamborghini
Lamborghini (Getty Images)

Una Lamborghini quasi unica all’asta. Presentata nel 2013 al Salone di Ginevra in occasione del cinquantennale della Casa del Toro, la Veneno è una vettura prodotta in appena 13 esemplare, tra i quali 4 coupé e 9 roadster. Proprio uno di questi nove modelli sarà meso all’asta da Silverstone Auctions e il prezzo si preannuncia stellare.

La Veneno deriva dall’Aventador ed ha un design per offrire il massimo carico aerodinamico e agevolare la stabilità anche ad alta velocità. Il telaio è monoscocca in fibra di carbonio, mentre il motore è un V12 aspirato da 6,5 litri con una potenza di 750 CV a 8.250 giri/min che consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e una velocità massima di 355 km/h.

L’esemplare messo all’asta è il numero due dei nove modelli prodotti ed è stata acquistata in origine da un membro della casa reale saudita. Con carrozzeria nero opaco e interni verde lime, la Veneno ha appena 1.681 Km percorsi e si presenta come nuova.

LEGGI ANCHE >>> Lamborghini, tre bolidi si sfidano sul quarto di miglio: l’esito della gara | Video

Lamborghini Veneno all’asta: esemplare quasi unico

La Lamborghini Veneno all’asta è quindi un esemplare quasi unico che sarà messa all’incanto il prossimo 25 novembre in occasione del Riyadh Car Show 2021. Un’auto dal valore inestimabile considerate le sue caratteristiche e il fatto che in giro ci sono soltanto altri otto modelli.

Anche per questo, pur non essendo stata dichiarata la stima dai banditori d’asta, si può ipotizzare che portare a casa la Lamborghini Veneno del 2013 non sarà certo un affare per tutti, ma un’opportunità soltanto per chi ha le possibilità di sborsare diversi milioni di euro per acquistarla.