Bugatti Voiture Noire, la hypercar da sogno a Londra: il proprietario è segreto

La Bugatti Voiture Noire a Londra per una celebrazione speciale: la supercar con prezzo da capogiro e prestazioni fenomenali

Bugatti
Bugatti (Getty Images)

Avere il suo volante tra le mani è roba per pochi, anzi precisamente per uno: la Bugatti Voiture Noire è stata, infatti, prodotta in un unico esemplare e, secondo quanto fa trapelare la stessa azienda è già stata consegnata al proprietario che ha sborsato ben 11 milioni di euro. Il nome del fortunato è ancora segreto anche se le indiscrezioni si dividono tra mondo del calcio e Arabia Saudita. Intanto il prototipo della Voiture Noire è stato consegnato nei giorni scorsi a Londra.

Si tratta dello stesso prototipo utilizzato per la presentazione al Salone di Ginevra 2019 e che ha conquistato poi il premio come miglior concept dell’anno al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Ora il gioiellino è a Londra, ‘parcheggiata’ in Leister Squadre fino a dicembre. Sarà proprio il prototipo della supercar a promuovere la Bouteille Noire dei francesi di Carbon: una bottiglia di Champagne da 15 litri che è stata prodotta per omaggiare la Bugatti.

LEGGI ANCHE >>> Bugatti Rimac, inizia la nuova era: i progetti della joint venture

Bugatti Voiture Noire, l’hypercar da 11 milioni di euro

 

La Bugatti Voiture Noire è stata realizzata artigianalmente in fibra di carbonio. Per produrla sono state necessarie 150 ore di lavorazione. Un vero e proprio gioiello che richiama nelle linee la Type 57 SC Atlantic degli Anni Trenta. Il motore, con i suoi 15 cilindri da 8 litri, è capace di sviluppare una potenza di 1.500 CV e 1.600 nm di coppia.

La Voiture Noire quando è stata lanciata era l’auto più costosa al mondo, superata ora dalla Rolls-Royce Boat Tail. Come detto a Londra è stato trasportato il prototipo mentre la vettura vera e propria sarebbe già nelle mani del ricco e fino a questo momento segreto proprietario.