Marc Marquez, Capirossi sul possibile rientro: “Dice che vorrà esserci”

Loris Capirossi, responsabile Dorna in Direzione Gara, fa un bilancio della stagione 2021 di MotoGP e parla di Marc Marquez.

Marc Marquez MotoGP
Marc Marquez (Foto LaPresse)

Calato il sipario sulla stagione di MotoGP è tempo di bilanci. Tanta la carne sul fuoco per gli amanti delle analisi, delle comparazioni e dei pronostici. All’indomani dell’ultima gara a Valencia, che verrà per sempre ricordata per l’addio al Mondiale di Valentino Rossi, i piloti della classe regina sono ritornati a girare per gli ultimi due giorni di test ufficiali a Jerez. Un’ultima prova del fuoco prima della pausa invernale, una raccolta dati importante per le sei case costruttrici.

Leggi anche -> Marquez, un rivale lo sfida: “Cercherò di non farglielo fare”

Il caso Quartararo-Yamaha

Quartararo
Fabio Quartararo (Foto: Getty Images)

Se infatti in pista i motori resteranno silenti, salvo qualche test privato, nelle fabbriche gli ingegneri continueranno a lavorare senza sosta sull’evoluzione delle moto 2022. Il neo campione del mondo Fabio Quartararo ha chiuso la stagione con qualche dissapore di troppo nei confronti del marchio Yamaha. Ha chiesto a gran voce più potenza sul rettilineo, forse dimenticando che per tradizione la YZR-M1 non ha mai brillato in termini di cavalli, riuscendo però a fare la differenza nel misto e nei cambi di direzione.

Ha annunciato che non firmerà il rinnovo di contratto fino a quando non vedrà il prototipo 2022. Bisogna forse pensare ad un pre-annuncio di separazione? Secondo l’ex campione e responsabile Dorna Loris Capirossi il discorso non è da mettere in questi termini. “Quartararo ha una perfetta sintonia con Yamaha, la guida in modo pulito“, dichiara in un’intervista a MotoG-Podcast su ‘La Gazzetta dello Sport’. Ricorda la filosofia della Casa di Iwata: “Non ha mai stravolto il progetto, va avanti a piccoli passi. Normale che voglia mettere un po’ di pressione al suo costruttore“.

Le condizioni di Marc e stupore per Enea

Enea Bastianini
Enea Bastianini (Foto: Getty Images)

Il biennio 2020-2021 sarà ricordato come il più difficile per la carriera del pluricampione Marc Marquez. Infortunio a Jerez 2020, rientro tra qualche difficoltà a Portimao 2021, nuovo incidente in allenamento alla vigilia del secondo round portoghese. Un disturbo ottico rischia di compromettere la carriera del campione? Per Loris Capirossi potremmo rivederlo nel test di Sepang a febbraio, ma il condizionale è d’obbligo. “Mi dispiace che stia soffrendo. Ho parlato con lui qualche giorno fa ed è sorridente. Per lui sarà un difficile inverno, ma ha detto che a Sepang vuole esserci. Bisognerà vedere…

Pronostici per la stagione MotoGP 2022? Capirex vede di buon occhio Enea Bastianini, già una sorpresa nel suo primo anno in classe regina. Ha conquistato due podi nelle due gare di Misano, sforato il titolo di rookie of the year, finito nel curriculum di Jorge Martin. Ma nonostante una Desmosedici 2019 ha saputo farsi valere e promette grandi prestazioni nel prossimo Mondiale. “Enea ha molto talento, mi ha stupito e nel 2022 sarà un bell’osso per tutti“.