Marc Marquez, un’esperienza terribile: “Non la auguro a nessuno”

Marc Marquez ritornerà nel paddock della MotoGP in occasione dei test IRTA a Sepang. Ma uscire dal tunnel della diplopia non è stato facile.

Dopo uno stop di tre mesi dall’ultimo incidente in allenamento Marc Marquez è ritornato in pista, prima con una moto da cross a Lleida, poi con una Honda Rc213V-S sul circuito di Portimao. Il problema della diplopia sembra rientrato o quasi, fatto sta che la possibilità di rientrare in sala operatoria è da abolire.

Marc Marquez 19-01-2022
Marc Marquez (Getty Images)

L’ultimo biennio ha regalato quasi esclusivamente brutte sorprese all’otto volte campione del mondo, che dopo l’incidente di Jerez 2020 ha dovuto subire tre interventi chirurgici al braccio destro che lo hanno costretto a saltare l’intera stagione. Nel 2021 è ritornato nel GP del Portogallo seppure in condizioni fisiche ancora precarie, ma riuscendo ad ottenere tre vittorie. Fino al nuovo infortunio che lo ha costretto a saltare gli ultimi due Gran Premi.

Marc Marquez fuori dal tunnel

Adesso Marc Marquez sembra pronto al rientro e parteciperà al primo test IRTA in programma a Sepang il 5 e 6 febbraio, dove avrà modo di provare il prototipo 2022. Il test privato all’Algarve ha confermato che l’uscita dal tunnel è ormai vicina, dopo mesi di incertezze in cui persino la sua carriera era stata messa in dubbio. La diplopia, alias visione doppia, non può essere trattata alla pari di una frattura ossea e il campione ne aveva già sofferto dieci anni fa dopo una caduta in pista.

Marc Marquez
Marc Marquez © Ansa

LEGGI ANCHE ->  Marc Marquez e l’errore Honda: per l’ex team principal è stata una scelta sbagliata

Fortunatamente con il sostegno di amici, familiari e fan si può mettere alle spalle anche questo brutto capitolo esistenziale oltre che professionale. “Durante l’inverno la possibilità di non correre più era stata presa in considerazione. Neppure i medici sapevano come sarebbe evoluta la situazione. Quando mi alzavo dal divano vedevo sfocato, sono stati i giorni peggiori e mi sono staccato dai social… Una sensazione che non auguro nessuno“, ha raccontato a ‘La Gazzetta dello Sport’. “Le cose sono migliorate nell’ultimo mese e negli ultimi giorni ancora di più“.

LEGGI ANCHE – Marc Marquez di nuovo in moto, test a Portimao sulla Honda | Video

Adesso Marc Marquez vuole mettersi alle spalle questo triste periodo e ritornare a gareggiare per la vittoria, magari puntando a quel nono titolo mondiale che lo metterebbe alla pari con Valentino Rossi. “Sento che sono sulla strada giusta, sarò a Sepang per vedere come reagisco su una MotoGP. Voglio essere sicuro di poter sostenere un’intera stagione in maniera normale“.