Lewis Hamilton, la conferma di Button: “Ne sono convinto”

Lewis Hamilton ed un futuro ancora tutto da decifrare: l’ex campione del Mondo Jenson Button lo svela

Il mondiale di Formula 1 del 2022 è sempre più vicino al via, con il GP del Bahrain, in programma il prossimo 20 marzo sulla pista di Sakhir a dare ufficialmente il via alle ostilità. I Team, però, sono già al lavoro da un po’, con le date di presentazione delle nuove monoposto già ufficializzate.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Ansa foto)

Sarà quello il primo atto, quello vero e proprio, che condurrà poi ai test pre stagionali in programma dal 23 al 25 febbraio a Barcellona10 al 12 marzo a Sakhir, in Bahrain. E c’è grande attesa, anche perché si tratterà di vetture completamente rivisitate a causa dei nuovi regolamenti, a partire dagli pneumatici di 18″.

Parallelamente alla curiosità di scoprire le nuove monoposto, nel paddock c’è anche quella di capire quale sarà il futuro di Lewis Hamilton. E’ diventata una sorta di soap opera, con il pilota della Mercedes che non ha più proferito parola – nemmeno via social – dal termine del Mondiale 2021.

Un silenzio assordante, in protesta con la FIA e le decisioni di gara – più che discutibili – di Michael Masi ad Abu Dhabi, con tanto di mondiale perso a vantaggio di Verstappen. Nelle ultime settimane si è anche paventata l’ipotesi del ritiro o dell’anno sabbatico, soluzioni a tutt’oggi impossibili da scartare.

Lewis Hamilton, l’analisi di Jenson Button

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Ansa foto)

La Mercedes non più tardi due giorni fa sui social ha elogiato il suo campione, pubblicando in un post tutti i numeri straordinari del pilota. Ed il Team, naturalmente, si aspetta di poter contare su Lewis anche per la prossima stagione, in virtù del contratto in essere e per dare la caccia al nono titolo mondiale Costruttori consecutivo.

D’altronde, sostituire un pilota del calibro di Hamilton a meno di due mesi dall’inizio del Mondiale non è certo impresa facile, anzi. Già, ma che decisione prenderà Hamilton?

LEGGI ANCHE – Extreme E, Lewis Hamilton conferma il team: e non molla Sebastian Loeb

Jenson Button, ex pilota e compagno di squadra proprio del numero 44 è certo del futuro dell’inglese. “Non lascerà, sono convinto” ha detto a Good Morning Britain, programma tv, “vuole vincere l’ottavo titolo mondiale per essere il più vincente della storia della F1“.

LEGGI ANCHE – Hamilton, la Mercedes rompe il silenzio: il messaggio è eloquente

Button è anche tornato al finale del Campionato 2021. “E’ stato controverso ma penso si debba guardare nell’insieme alla stagione” ha sottolineato prima di analizzare il Mondiale che verrà, con i nuovi regolamenti. “Tutti credo siano entusiasti della stagione, con i regolamenti nuovi e lo sviluppo che sarà realizzato nel corso dell’anno sulle monoposto“.