MotoGP Misano, firmato il rinnovo fino al 2026: l’annuncio

MotoGP Misano, il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini ci sarà anche nelle prossime quattro stagioni. L’annuncio.

Questo weekend la MotoGP riparte dal Mugello per il Gran Premio d’Italia, ottava tappa del Mondiale. La manifestazione toscana segnerà il debutto del nostro Paese in questa stagione, mentre dal 2 al 4 settembre il Motomondiale sarà a Misano, dove correrà sul circuito intitolato a Marco Simoncelli.

MotoGP
MotoGP (Foto: LaPresse)

Ed è proprio dalla Romagna che è arrivata la notizia del rinnovo pluriennale per altri 4 anni tra gli organizzatori del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini e Dorna Sport. Quindi, grazie a questo nuovo accordo, il tracciato romagnolo rimarrà in calendario fino al 2026 con la stessa denominazione.

Lo hanno annunciato gli stessi promoter attraverso una nota ufficiale, che evidenzia come l’evento porti un indotto al territorio di circa 65 milioni di euro, quasi 15 volte i costi necessari per assicurarsi il GP. Inoltre, quest’anno, per la prima volta dopo due anni di pandemia, il pubblico potrà tornare a riempire tutti i posti degli spalti senza limitazioni.

MotoGP Misano, rinnovo fino al 2026

Carmelo Ezpeleta
La firma sul rinnovo (Misano Circuit media press)

Il nuovo contratto è stato firmato presso la sede della Segreteria di Stato per il Lavoro e lo Sport della Repubblica di San Marino presieduto da Teodoro Lonfermini. In quest’occasione, oltre allo stesso Segretario, erano presenti Carmelo Ezpeleta, il Presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi, i Sindaci di Misano, Rimini e Riccione Fabrizio Piccioni, Jamil Sadegholvaad e Renata Tosi, gli Assessori Andrea Belluzzi per Cattolica e Cristiano Mauri per Bellaria-Igea Marina. Insieme a loro, c’erano anche, per il Misano World Circuit, il Presidente Luca Colaiacovo, l’Amministratore Delegato Mariano Spigarelli e il Managing Director Andrea Albani.

Qui troviamo cuore e passione, capacità organizzativa e una terra con tradizioni eccezionali nel motorsport – ha dichiarato Ezpeleta –. Il lavoro che viene fatto qui ogni anno è migliore, questa è diventata una tappa fondamentale del calendario MotoGP“.

Poi aggiunge: “Sponsor, team e piloti attendono con emozione l’appuntamento con il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini e noi organizzatori saremo nella condizione ideale per esprimere le massime potenzialità“.

MotoGP Misano, come andò l’anno scorso

L’anno scorso fu una gara di Misano amara per Bagnaia protagonista di una caduta che consegnò il titolo direttamente nelle mani di Quartararo, quarto all’arrivo. A vincere il GP fu, invece, Marc Marquez, seguito dal suo compagno di squadra Pol Espargaro ed Enea Bastianini. Quest’ultimo, in particolare, nel 2022 potrebbe arrivare a settembre ancora in lotta per il Mondiale proprio con lo stesso campione in carica. Non resta che aspettare l’evolversi della stagione.