Jaguar, la decisione è storica: solo auto a zero emissioni dal 2025

Jaguar non aspetta il 2035: solo auto elettriche già nel 2025. Con 10 anni di anticipo rispetto alla normativa europea, Jaguar abbandonerà la produzione di auto benzina e diesel

Jaguar anticipa la sua svolta elettrica, e lo fa con 10 anni di anticipo rispetto alla normativa europea, la casa inglese abbandonerà la produzione di auto benzina e diesel.

jaguar
Jaguar anticipa la svolta elettrica: nel 2025 solo auto a zero emissioni (press)

“Una decisione presa in linea con il nostro spirito pioneristico e innovativo – spiega Marco Santucci, CEO Jaguar Land Rover Italia, in occasione della Tavola Rotonda “The New Automotive Paradigm – scelta in linea con la strategia Reimagine. Puntiamo stabilire nuovi parametri di riferimento in termini di qualità, sostenibilità e tecnologia” ha spiegato il manager. “Ci siamo convinti che minimizzare l’impatto ambientale sia ormai un dovere di ogni casa automobilistica. Per questo abbiamo deciso di farlo ben 10 anni prima del divieto di costruire auto a benzina o diesel. Già dal 2025 Jaguar venderà soltanto auto elettriche”. Questo anticipo al 2025 della normativa Europea spiega lo spirito di anticipare i tempi del gruppo inglese. Tra l’altro, la normativa prevista per ora al 2035 potrebbe eventualmente slittare al 2040. Il marchio britannico ci tiene a sottolineare il suo spirito pioneristico.

Jaguar ha deciso: solo auto elettriche dal 2025. La scelta è storica

jaguar
(press)

Con I-Pace – prosegue il CEO di Jaguar Land Rover Italia, Marco Santucci – abbiamo proposto il primo full electric SUV di lusso. Era il 2018, quindi molto prima della concorrenza. In questo modo abbiamo inaugurato una nuova era per le automobili elettriche. Un cambio di immagine molto importante per tutto il comparto – ha spiegato Santucci perché prima dell’introduzione sul mercato di vetture di lusso elettriche, le macchine a batteria avevano un’immagine non prestigio o valore importante”.

“L’immagine delle auto elettriche, allora, era di quelle utilitarie con carrozzerie di plastica, da utilizzare per piccoli spostamenti nei centri delle città, magari in quelli storici. Poi sono state create le auto di lusso a batteria da oltre 500 km di autonomia, con prestazioni incredibili e sportive, finiture raffinate e design futuristico”. La rivoluzione di Jaguar è importante, perché i tempi sono stretti. Si tratta di un marchio che viene associato al lusso e alle performances, e l’impegno è mantenere queste caratteristiche anche con le versioni totalmente elettrificate.