Maserati svela la Project24: il nuovo modello omologato solo per la pista

La Casa del Tridente ha svelato i primi rendering della Maserati Project24, il nuovo bolide omologato per l’utilizzo in pista.

Dopo la MC20, Maserati ha alzato l’asticella delle prestazioni del V6 Nettuno, svelando un nuovo bolide da pista: la Project24. Basata nell’essenza sulla stessa coupé omologata per l’uso stradale, questo modello presenta una serie di caratteristiche tecniche ancora più avanzate.

Maserati Project24
(Maserati media press)

Tra le principali troviamo i nuovi turbocompressori che aumentano la potenza del motore, sospensioni specifiche, impianto frenante carbo-ceramico “racing” firmati Brembo e pneumatici sviluppati appositamente per le corse. Inoltre, l’intera Auto rispetta i criteri di sicurezza stabiliti dalla FIA attraverso un equipaggiamento ad hoc che comprende roll cage, estintore, serbatoio di carburante da 120 litri FT3 omologato e cinture di sicurezza a 6 punti.

Inoltre, il design, progettato dal Centro Stile Maserati, nonostante si basi sul DNA del Tridente e alla stessa MC20, si discosta dalla recente tradizione del marchio modenese essendo un progetto in cui gli ingegneri si sono potuti spingere oltre i limiti imposti dalle vetture stradali. Il risultato è quindi un’Auto estremamente sportiva ed esclusiva, anche perché sarà prodotta in una serie limitata di 62 esemplari.

Maserati Project24, tutti i dettagli

Maserati Project24
(Maserati media press)

Nel dettaglio, la Maserati Project24 è una vettura biposto omologata esclusivamente per l’utilizzo in pista. Misura 2020 mm in larghezza e 1.220 in altezza, mentre il peso a secco è addirittura inferiore a 1.250 kg attraverso una serie di accorgimenti specifici, come, ad esempio, la sua monoscocca interamente realizzata in fibra di carbonio.

La carrozzeria, in fibra di carbonio, presenta un’aerodinamica curata nei minimi dettagli per massimizzare le prestazioni. A quest’ultimo proposito, il nuovo bolide è equipaggiato con un alettone posteriore e uno anteriore multi-regolabile. Il pacchetto garantisce quindi un alto carico aerodinamico. Gli esterni sono poi completati da luci a led anteriori, luci antipioggia approvate dalla FIA e finestrini in Lexan, mentre le ruote sono dotate di cerchi in alluminio forgiati su misura da 18 pollici.

Gli interni, invece, presentano sedili da corsa (optional per passeggero), pedaliera da corsa e piantone dello sterzo regolabili, volante multifunzione in fibra di carbonio e con display integrato, cruscotto e sistema di acquisizione dati, climatizzazione. L’equipaggiamento di serie include anche ABS racing regolabile e controllo trazione.

Infine, il suo motore V6 Nettuno, da 3 litri, eroga una potenza di 740 cv, a garanzia delle prestazioni (non ancora specificate da Maserati), ed è abbinato ad un cambio sequenziale da corsa a 6 rapporti 2WD.

Maserati Project24
(Maserati media press)