Formula 1, classifica Mondiale piloti dopo GP Monza: i punteggi

La Classifica del Mondiale piloti dopo il Gran Premio d’Italia disputato oggi sul circuito di Monza, sedicesima tappa della stagione.

Max Verstappen è il vincitore del Gran Premio d’Italia. Ancora una volta l’olandese ha dato prova delle grandi qualità sue e della Red Bull, che non ha incontrato troppe difficoltà nella sua rimonta dalla settima posizione confermando ulteriormente la sua leadership del Mondiale.

Max Verstappen Red Bull
Max Verstappen (Foto: LaPresse)

Infatti, già in partenza, il pilota di Hasselt ha bruciato una manciata di avversari portandosi subito a ridosso del podio e da lì in poi gli è servito soltanto qualche giro per completare l’opera e tagliare il traguardo per primo.

Secondo posto per un Charles Leclerc, a cui non è bastata neanche la safety car negli ultimi giri per recuperare la posizione da Verstappen. Da rivedere, però, le decisioni della commissione FIA che ha fatto finire la gara dietro la stessa safety. Certamente, non il finale che si attendevano i tanti tifosi sugli spalti dell’autodromo di Monza.

Ultimo gradino del podio per George Russell, autore di una buona gara al volante di una Mercedes che sembra ormai aver superato le difficoltà di inizio stagione. Un fatto, questo, confermato anche dalla solida prestazione di Lewis Hamilton che, partito dal fondo della griglia, non ha avuto troppe difficoltà nella sua rimonta fino al quinto posto finale. Per lui e il team di Brackley un ottimo bottino di punti in ottica classifiche.

Tra le due Frecce d’Argento, in quarta posizione, un sontuoso Carlos Sainz che ha recuperato la bellezza di 14 posizioni arrivando ad un passo dalla top 3. Questo risultato, insieme a Leclerc, consente comunque alla Ferrari di confermarsi seconda forza del campionato 2022.

Soltanto sesto Sergio Perez, che fa fatica a restare al passo del suo compagno di squadra. Il messicano, ad ogni modo, si conferma al terzo posto del Mondiale piloti.

Settima piazza per Lando Norris, che si conferma “primo degli altri” dietro alle inarrivabili Red Bull, Ferrari e Mercedes. Il britannico, peraltro, è stata l’unica McLaren che ha tagliato il traguardo dopo che Daniel Ricciardo è stato costretto al ritiro per un guasto sulla sua monoposto.

Da segnalare, infine, la brutta gara per Alpine che subisce un brutta battuta d’arresto nel Mondiale, con Alonso out e Ocon fuori dalla zona punti.

Formula 1: la classifica piloti del Mondiale 2022

1 Max Verstappen 335
2 Charles Leclerc 219
3 Sergio Perez 210
4 George Russell 203
5 Carlos Sainz 187
6 Lewis Hamilton 168
7 Lando Norris 88
8 Esteban Ocon 66
9 Fernando Alonso 59
10 Valtteri Bottas 46